SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
danilo-di-luca-1-jpg
DANILO DI LUCA 1

DANILO DI LUCA



La nuova vita di Danilo Di Luca si chiama Amici della Bici – Kyklos. Nessuna ambizione da team professionistico, nessuna corsa per una Wild Card, nessuna Gran Fondo da organizzare o da conquistare per accumulare profitti.

 

Una semplice promessa. Quella fatta all’amico di sempre Fabiano Roganti. Una promessa da mantenere per dare la possibilità a tanti ragazzini di inseguire i propri sogni in sella alle due ruote.

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

 

“Conosco Danilo da una vita, a otto anni abbiamo iniziato a pedalare insieme e mi aveva promesso che prima o poi avremmo formato una squadra. E’ stato di parola…” racconta Fabiano Roganti, anima della società pescarese capitanata da Domenico Cerasi, che da undici anni ha fatto del ciclismo giovanile la propria missione “In questi anni abbiamo partecipato a tutti i meeting nazionali concludendo sempre tra le prime dieci società d’Italia. Anche nel 2015 avremo una sessantina di ragazzini tesserati: giovanissimi, esordienti e alcune ragazze allieve. L’obiettivo è quello di arrivare ad allestire un team che parta dai giovanissimi per arrivare fino agli juniores” prosegue Roganti che in queste settimane ha incontrato settimanalmente i ragazzi e i genitori per le prime riunioni e per alcune lezioni teoriche.

 

In attesa di scendere su strada nel mese di febbraio, il “nido dei sogni” dei bambini e delle bambine che vestiranno le casacche bianco-azzurre e blu è il negozio Kyklos di Pescara di proprietà del “killer” di Spoltore. Questa la sede scelta dal team per la stagione 2015: “Ogni giorno, specie nei fine settimana, c’è tanto movimento con genitori e bambini che vanno e vengono. Qui teniamo le lezioni di meccanica e di ciclismo di base. Qui mettiamo in bici i ragazzini. Qui imparano come tenere pulita e in ordine la propria bicicletta. E’ sempre una emozione nuova che mi fa tornare a quando ho iniziato ad andare in bici, avevo otto anni…” confida Danilo Di Luca “Attraverso l’attività di questa squadra vorrei far provare a tanti ragazzini la bellezza di andare in bicicletta. Fino all’anno scorso Kyklos appoggiava un team amatoriale ma volevo fare qualcosa per il ciclismo e credo che questo sia il modo migliore per dare un futuro al nostro sport”.

 

 

 

Dopo aver solcato i palcoscenici più importanti ed essere sceso sino agli inferi, Danilo Di Luca riparte mettendo a frutto la propria esperienza per spiegare come si agganciano i pedali, come si misurano i rapporti e come va indossato un casco. “Tutto lo staff della società è composto da persone che hanno una grande passione: mi sono lasciato coinvolgere volentieri da Fabiano e dai suoi collaboratori ed è nata questa avventura. Per i nostri ragazzi il primo impegno continuerà ad essere la scuola mentre la bici dovrà essere soprattutto un gioco che consentirà loro di crescere con una educazione diversa.  Poi se qualcuno di loro dimostrerà di essere portato per il ciclismo, con il passare degli anni, avrà l’occasione per mettersi in luce”.

 

I ragazzini e le ragazzine degli Amici della Bici – Kyklos pedalano spensierati. I polmoni si riempiono di aria fresca, le gambette mulinano veloci e gli occhi brillano di felicità: qualcuno di loro ancora non riesce a togliere le mani dal manubrio per alzarle verso il cielo, non scalano montagne mitiche, non sfrecciano a settanta all’ora sotto un traguardo che vale anni di carriera. Forse però, l’emozione più bella che il ciclismo possa regalare è proprio quella che stanno già vivendo… e Danilo Di Luca questo lo sa.

 

Fonte www.ciclismoweb.net

PhotoScanferla
PhotoScanferla R000156
   

Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *