GSG.COM  SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Criterium du Dauphine 2021 - 73rd Edition - 8th stage La Lechere Les-Bains - Les Gets 147 km - 06/06/2021 - Mark Padun (UKR - Bahrain Victorious) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

DELFINATO, ALTRO TAPPONE PER PADUN, CLASSIFICA A RICHIE PORTE

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24


Per il secondo giorno consecutivo il corridore ucraino della Bahrain-Victorious vince una tappa al Criterium du Dauphiné. L’incredibile cavalcata di Mark Padun arriva scollinando colli mitici come il Col des Aravis, il Col de la Colombiere, prima in fuga con altri 17 corridori e poi da solo scattando sulle prime rampe del Col du Joux Plane. Richie Porte si aggiudica la Maglia Gialla ed è il secondo australiano a vincerla, 36 anni dopo Phil Anderson.

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Due giorni indimenticabili per Mark Padun, 24enne ucraino della Bahrain – Victorious, assoluto protagonista dei due tapponi del Giro del Delfinato a La Plagne e Les Gets, con altrettante vittorie di tappa che gli hanno permesso di andare a prendersi anche la Maglia a Pois di miglior scalatore.

Criterium du Dauphine 2021 -photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

L’azione decisiva odierna di Padun è nei primi metri di salita del Col du Joux Plane (Hors Categorie a 1691 metri), togliendosi di dosso la compagnia di altri 17 corridori. Dal gruppo, già scremato per la difficoltà della tappa, scattano Nairo Quintana e Ben Hermans, senza risultati. Un brivido avviene in discesa verso Morzine, quando cade Geraint Thomas su un tornante, ma per fortuna non ci sono conseguenze per il gallese.

Criterium du Dauphine 2021 – 73rd Edition – 8th stage La Lechere Les-Bains – Les Gets 147 km – 06/06/2021 – Richie Porte (AUS – Ineos Grenadiers) – photo Nico Vereecken/PN/BettiniPhoto©2021

Richie Porte ha la maglia gialla a rischio venendo attaccato da tutti i suoi avversari, soprattutto sulla breve erta finale verso Les Gets, dove Mark Padun trova il suo secondo successo di tappa consecutivo e la classifica dei GPM scalzando Lawson Craddock. A 1’36” arrivano Jonas Vingegaard (Jumbo-Visma) e Patrick Konrad (Bora-Hansgrohe), seguiti alcuni secondi dopo da Ben O’Connor (AG2R-Citroen).

Criterium du Dauphine 2021 – Mark Padun (UKR – Bahrain Victorious) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021


Il rientro di Thomas nel gruppo della Maglia Gialla toglie i brividi a Richie Porte, che taglia il traguardo vincendo la Classifica Generale con 17” su Alexey Lutsenko e 29” sullo stesso Thomas, ed è l’ennesima gara a tappe vinta dalla Ineos-Grenadiers: l’ultima in ordine cronologico è stata il Giro d’Italia una settimana fa grazie ad Egan Bernal.

Criterium du Dauphine 2021 – Richie Porte (AUS – Ineos Grenadiers) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

A cura di Andrea Giorgini Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24

CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *