SFONDO ASSOS
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP

DOMANI AL VIA IL GIRO DI SICILIA, I FAVORITI DELLA 25^ EDIZIONE


Domani, martedì 28 settembre, prenderà il via il Giro di Sicilia. La corsa, seppur con numerose pause e sospensioni, è giunta alla sua 25esima edizione. La breve corsa a tappe aveva rivisto la luce nel 2019, dopo un’assenza di ben quarantadue anni. In quel caso ad imporsi era stato l’americano Brandon McNulty del Team UAE, protagonista di una splendida vittoria nella terza delle 4 tappe previste.

Il percorso prevede anche quest’anno quattro tappe, distribuite su quasi tutte le province dell’isola. Le prime due frazioni, per quanto ondulate, sembrano essere adatte alle ruote veloci, mentre le seconde due presentano salite che con ogni probabilità saranno determinanti per la classifica finale.

UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Favorito d’obbligo per questa quattro giorni è Vincenzo Nibali, alla sua prima partecipazione alla corsa di casa. Lo squalo torna in sella dopo il Giro del Lussemburgo dove, dopo un inizio un po’ difficile, si è reso protagonista di buone prestazioni nel finale di corsa. Ovviamente il campione messinese, fresco di annuncio del ritorno in Astana per il 2022, ci terrebbe particolarmente ad ottenere un grande risultato nella sua terra. 

Giro d’Italia 2021 – 104th Edition – 6th stage Grotte di Frasassi – Ascoli Piceno 160 km – 13/05/2021 – Vincenzo Nibali (ITA – Trek – Segafredo) – photo Tommaso Pelagalli/BettiniPhoto©2021

Per riuscirci dovrà vedersela con altri dei nomi più noti del panorama ciclistico internazionale. Il più pericoloso è probabilmente il campione del mondo del 2018 Alejandro Valverde: il 41enne spagnolo trova un percorso molto adatto alle sue caratteristiche, con salite molto esplosive e non particolarmente lunghe. Un altro possibile uomo di classifica risiede nello stesso team di ”Don Alejandro” e si tratta di Marc Soler. Il Team Movistar è solito portare almeno due punte per ogni corsa, e la gara in terra siciliana non farà eccezione.

Altro nome da tenere d’occhio è quello di Chris Froome. Il britannico non sembra più quello capace di vincere quattro Tour de France, ma rimane un avversario pericoloso in una corsa così breve. Arriva con ambizioni di vittoria anche Romain Bardet. Per il francese della DSM sarà la prima gara dopo gli europei e sarà sicuramente uno di quelli che ci proverà sull’Etna nell’ultima tappa. Si presentano come potenziali candidati alla classifica generale anche Joe Dombrowski, americano del Team UAE e il giovane Lorenzo Fortunato della Eolo-Kometa, protagonista di una straordinaria vittoria sullo Zoncolan nell’ultimo Giro D’Italia. Da segnalare infine la prima apparizione diFilippo Baroncini dopo il trionfo nel Mondiale Under 23.

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM AERO BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *