SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER

DOPING, LA WADA RIDUCE LE SANZIONI PER COCAINA: QUALI CONSEGUENZE? – ASCOLTA L’AUDIO

Direttore del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Negli ultimi giorni ha fatto discutere la decisione della Wada di ridurre le squalifiche per tutti coloro che saranno positivi alla cocaina o all’eroina. L’agenzia mondiale anti-doping ha ridotto le sanzioni passando da 4 anni di squalifica a 3 mesi (qualora l’atleta dimostri che l’uso è avvenuto fuori dalle competizioni e non era rivolto alla prestazione sportiva) e a 1 mese, se l’atleta accetterà di sottoporsi a un programma di riabilitazione. 

Nell’audio che vi proponiamo con questo articolo abbiamo ascoltato il parere del dottor Emanuele Bignamini, psichiatra, psicoanalista, membro del Comitato Scientifico dell’Istituto Europeo Dipendenze.

Il dott. Emanuele Bignamini

INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog

“La WADA ci fa capire che una opposizione granitica alle droghe sta cambiando anche a livello istituzionale, come del resto è già avvenuto in questi ultimi anni per la cannabis – ha spiegato il dottor Bignamini – si sta andando sempre di più verso una direzione che potrebbe non far capire in futuro quali possano essere le conseguenze dell’utilizzo di queste sostanze. Bisogna poi capire se il concetto di vita sana, da sempre legato al mondo dello sport, possa davvero andare a braccetto con una decisione simile”.

Di seguito l’audio dell’intervista. Buon ascolto.

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Direttore del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

INBICI STORE BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *