LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
dorelan-5-jpg
DORELAN 5

DORELAN



I medici non hanno dubbi: “Senza sonno non può esistere allenamento efficace”. Ecco perché dormire bene è una condizione necessaria per uno sportivo. Partendo dalla scelta del materasso…

 

Trascorriamo un terzo della nostra vita dormendo. Eppure la qualità del sonno passa troppo spesso in secondo piano. Anche gli sportivi, che dovrebbero meglio di altri essere consapevoli delle necessità fisiologiche del loro corpo, curano sempre di più l’alimentazione e l’attività fisica – per fortuna – ma non dedicano altrettanta attenzione al necessario riposo.

BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ce lo conferma il dottor Marco De Angelis, medico specialista in medicina dello sport. La sua esperienza si estende ai massimi livelli: lavora come consulente sulla Nutrizione, Metodologia di Allenamento e Valutazione Funzionale di diversi sportivi, club o federazioni, come la Federazione Cinese di Atletica Leggera per la Marcia, la Federazione Russa di Pattinaggio Ghiaccio per la Velocità ed il Comitato Olimpico Vietnamita. In particolare, cercheremo di capire, con il suo aiuto, come il sonno interagisca con gli allenamenti.

L’allenamento è un processo che inizia di giorno e prosegue di notte – conferma De Angelis -. Il recupero dopo l’attività fisica, che passa attraverso la fase di riposo, non solo è parte integrante dell’allenamento, ma addirittura è ciò che lo finalizza e gli dà uno scopo, altrimenti lo sport diventa solo una fonte di stress per il nostro fisico. Non esiste, perciò, un allenamento efficace che non sia associato a un buon riposo”.

Per comprendere questo concetto occorre però fare un passo indietro. “Il nostro stesso metabolismo prevede che il giorno sia dedicato al consumo delle energie e la notte alla ricostituzione di quanto abbiamo ‘speso’. Cos’è un allenamento, in fin dei conti? È la formulazione di una richiesta a cui l’organismo reagisce attivandosi, sia di giorno che di notte. Se lo stimolo è sufficientemente importante e intenso, il corpo si rende conto di dover migliorare e potenzia ogni reazione tesa a innalzare la qualità della risposta: ad esempio aumenta la produzione di enzimi, mitocondri, globuli rossi, strutture legamentose, tendinee e muscolari”.

E il ciclismo?“Siamo ormai nella stagione estiva delle gare di gran fondo e medio fondo ed è ancora più necessario ‘riparare’ il corpo reintegrando elettroliti e sali e recuperando lo sforzo diurno con un adeguato riposo”.

 

 

Riassumendo, per un atleta il sonno ha due funzioni: serve a ritrovare l’omeostasi, l’equilibrio iniziale, ripristinando quanto abbiamo consumato o danneggiato durante il giorno, ma anche per mettere a frutto l’allenamento, migliorando il nostro setting di capacità. “Ed è nella fase di sonno profondo – prosegue il dottor De Angelische raggiungiamo il picco di produzione degli ormoni GH, noti come gli ormoni della crescita, avviene la sintesi proteica, che permette di ricostruire i muscoli e quindi la massa magra, si reintegrano i sali minerali e i dischi vertebrali”.

Le caratteristiche di un buon sonno? Durata adeguata e profondità riassume il medico. “Per questo occorre però vigilare sul comfort. Quando si dorme non bisogna essere disturbati da stimoli esterni, rumore, luce, sollecitazioni tattili. Un buon materasso, adatto alle esigenze del singolo sportivo, non solo è raccomandabile, ma è un valido e concreto aiuto per migliorare le proprie performance”.

Ed è qui che scende in campo la tecnologia: Dorelan, azienda italiana leader nel settore sonno, ha ideato e brevettato dei supporti e dei materiali esclusivi, capaci di migliorare sensibilmente la qualità del riposo. Due i prodotti di punta: la linea di molle Twin System e il Myform Air. Per merito di queste e altre innovazioni Dorelan ha ricevuto, come sigillo di garanzia, la certificazione Ergocert: i suoi materassi hanno ottenuto un Indice di Comfort medio elevato, e quindi sono Certificabili per quanto concerne l’area biomedica.

 

Copyright © INBICI MAGAZINE   

DSC 0664 ok
sketch giornale
   

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

BIVILLAGE, LA VACANZA A DUE RUOTE SUL BALCONE DELL’ISTRIA

Spiagge bagnate da un mare limpido, il clima mite ed una ricca vegetazione hanno contribuito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *