SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO COSMOBIKE
Sfondo Assos
TOP Shimano
Home > gn > ELIA VIVIANI: “HO PIANTO PER QUESTA MAGLIA TRICOLORE”
Campionati Italiani Strada 2018 - National Championship Italy Road Race - Boario Terme - Boario Terme 233,8 km - 30/06/2018 - Elia Viviani (ITA - QuickStep - Floors) - Giovanni Visconti (ITA - Bahrain - Merida) - Domenico Pozzovivo (ITA - Bahrain - Merida) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2018

ELIA VIVIANI: “HO PIANTO PER QUESTA MAGLIA TRICOLORE”

Elia Viviani conquista per la prima volta il titolo italiano su strada tra professionisti.

 

Nonostante il velocista veronese sia abituato a trionfi prestigiosi, su tutti l’oro alle olimpiadi di Rio, dopo il podio è scoppiato in lacrime per l’emozione. Nelle sue parole il motivo di questa esternazione: “Penso che su strada sia una delle emozioni più forti mai provate nella mia carriera. Mi sono sciolto in un pianto perché questa maglia tricolore rappresenta molto, la indosserò in tutte le gare più belle del calendario”.

 

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Oggi – continua Elia – ho dimostrato di non essere un semplice velocista. Sapevo che il percorso era davvero duro e speravo in una gara più controllata. Mi sono presentato al top della mia forma. Come dico ultimamente dopo le Olimpiadi di Rio ho acquisito una nuova consapevolezza nelle mie capacità e da li è scattata anche la voglia di far vedere le mie doti su strada”.

 

In conclusione una battuta: “Ora inizio la rimonta su Elena,(riferito alla Cecchini sua compagna da anni) devo raggiungerla nei titoli italiani su strada conquistati”.

 

A cura di Davide Pegurri – iNBiCi magazine

 

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

JOHN DEGENKOLB SALVA LA PARIGI-ROUBAIX JUNIORES CON UN GESTO BELLISSIMO

John Degenkolb conferma che per lui la Parigi-Roubaix non è solo una corsa, ma una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *