GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP

ELITE UNDER 23, TRIONFO DI THOMAS PESENTI AL GIRO DEL MEDIO BRENTA 


Grande festa per il Team Beltrami TSA-Tre Colli e per Thomas Pesenti, che oggi a Gallio (Vicenza), sull’Altopiano di Asiago, ha vinto il 36° Giro del Medio Brenta, gara internazionale per Elite e Under 23.
Una vittoria di grande prestigio, ottenuta in maniera assolutamente meritata dal parmense (di Fontanellato) classe ’99 in forza alla squadra del team manager Stefano Chiari. Al termine dei 178 chilometri previsti, con arrivo dopo una lunga salita, Pesenti ha vinto uno sprint ristretto ad una manciata di corridori, precedendo Davide De Pretto (Zalf) e Andrea Garosio (Biesse-Carrera).


BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO


Pesenti quest’anno non era ancora riuscito a salire sul primo gradino del podio, nonostante una primavera da grande protagonista anche fra i pro’, con brillanti prestazioni alla “Per Sempre Alfredo”, alla Settimana Coppi e Bartali e al Gp di Larciano. Ora finalmente la grande soddisfazione della vittoria, per giunta in una gara internazionale.
Una giornata che ha visto i ragazzi diretti da Roberto Miodini ed Enea Farinotti grandi protagonisti: prima in fuga con Pietro Aimonetto, poi a tirare per Pesenti, con il gruppo dei migliori che si è via via scremato finché davanti sono rimasti prima in otto e poi in nove, con Pesenti che ha avuto la meglio in rimonta, vincendo di mezza ruota circa.

Thomas Pesenti (ITA – Beltrami TSA – Tre Colli) – photo Massimo Fulgenzi/SprintCyclingAgency©2022

“Sono felicissimo, oggi avevo una grande condizione e finalmente sono riuscita a sfruttarla, traducendola in un grande risultato – le parole di Pesenti -. Gara dura, giornata calda, ma che non dimenticherò mai. In salita c’è stata grande selezione, siamo rimasti davanti prima in quattro, poi sono rientrati altri cinque. È stata dura, ma ho stretto i denti e in volata ci ho creduto fino alla fine. Grazie alla squadra e ai miei compagni, che hanno fatto un lavoro splendido”.

Soddisfazione anche da parte del diesse Roberto Miodini: “Thomas meritava questa vittoria, era ora che la trovasse, siamo immensamente contenti per lui e per la squadra. Bravi tutti i ragazzi, non posso che applaudirli. Questa è una vittoria “pesante”, in una gara internazionale con tanta concorrenza. Un premio ai nostri sforzi di questi mesi”.

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.