MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
Foto della presentazione del 55° Circuito del Porto Internazionale (CC Cremonese 1891)

ELITE/UNDER23: PRESENTATO IL 55° CIRCUITO DEL PORTO INTERNAZIONALE TROFEO ARVEDI  


Il suggestivo scenario della Sala della Consulta all’interno del Palazzo Comunale di Cremona ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della cinquantacinquesima edizione del Circuito del Porto Internazionale Trofeo Arvedi.

La gara internazionale per Elite ed Under allestita dal Club Ciclistico Cremonese 1891 Gruppo Arvedi in programma domenica 1 maggio si annuncia come uno degli appuntamenti di vertice del ciclismo italiano con un cast mondiale di nastri di partenza. Ne va fiero il presidente del club bianco rosso blu Rossano Grazioli che presiede il comitato organizzatore.

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS

Da oggi a domenica ci attende un conto alla rovescia intenso e coinvolgente. Ancora una volta il nostro Circuito del Porto si candida tra i migliori appuntamenti a carattere internazionale per elite e under 23. Ne andiamo fieri perchè da diverse edizioni abbiamo voluto dare all’evento una forte connotazione internazionale con squadre ed atleti provenienti da tutto il mondo, l’accelerazione a favore delle squadre continental e la possibile apertura più recente alle professional. Se tutto questo è possibile lo dobbiamo a chi lavora con noi tutto l’anno. Dalla parte tecnica a quella del volontariato. Su tutto la consolidata sinergia con l’Amministrazione Comunale della Città di Cremona e con la Polizia Municipale. Non dimentichiamo che il Circuito del Porto è la corsa che attraversa la città e la fa vivere nel segno del grande ciclismo”.

Molto sentito anche l’intervento di Luca Zanacchi, assessore alle politiche sportive presso l’amministrazione comunale della città di Cremona. “Professionalità, esperienza, passione, disponibilità. Vedo tutto questo in un evento di elevato spessore come il Circuito del Porto. La città è fiera di avere una società come il Club Ciclistico Cremonese, fondato nel 1891, che ancora oggi brilla per qualità ed intraprendenza del proprio agire. E’ fiera di avere un mondo del volontariato che, con autentica passione, offre un contributo determinante perchè una corsa così bella e prestigiosa possa continuare a crescere. Cremona è la città delle biciclette tutto l’anno e per tutti coloro che la vivono. Il prossimo primo maggio sarà il punto di riferimento planetario che si vivacizzerà con una babele di colori e lingue nel nome dello sport. Un messaggio di pace e di vicinanza tra i popoli. Noi ci saremo a bordo strada ad applaudire tutti”. Stefano Pedrinazzi, presidente della Federciclismo della Lombardia ha sottolineato come “Il Club Ciclistico Cremonese 1891 ed il Circuito del Porto ci sono sempre, superano le avversità e le difficoltà, sanno riproporre una corsa che è un vanto per la Lombardia del ciclismo, che sa rinnovarsi aprendo alle squadre continental.

A dispetto del tracciato in apparenza semplice, sarà una corsa lunga e dura. Serviranno esperienza e controllo della gara per provare a vincerla”.  Sul fronte tecnico, il direttore di organizzazione, responsabile dell’area tecnica della corsa e presidente della Federciclismo provinciale Antonio Pegoiani ha illustrato dati di valore assoluto in vista del prossimo Circuito del Porto. “Ai nastri di partenza avremo trenta formazioni, con una professional, venti continental e nove squadre di club under 23. Nonostante fino all’uscita dall’inverno le restrizioni agli spostamenti internazionali motivati dall’emergenza sanitaria abbiano lasciato dubbi su alcune partecipazioni, proprio nelle ultime settimane, grazie al lavoro della segreteria organizzativa, siamo riusciti a dare un’importante accelerazione sul cast di team ed atleti, garantendo la presenza di squadre statunitensi, kuwaitiane, slovene, uzbeke. Senza dimenticare l’importante presenza della nazionale ucraina e lo stuolo ampio di team italiani, alla caccia di un successo di valore”. 

Nel segno della continuità rispetto al 2021 il programma del prossimo primo maggio. “Abbiamo mantenuto il quartier generale del mattino e del dopo gara presso gli impianti sportivi adiacenti il Piazzale Azzurri d’Italia, che ben si adatta a numeri e volumi di una corsa internazionale come la nostra. Abbiamo anche mantenuto invariato il circuito di 12,850 chilometri che sarà ripetuto per quattordici volte per 179,900 chilometri. Partenza ufficiale e conclusione sul caratteristico Viale Po”. Le operazioni preliminari entreranno un funzione dalle ore 9,15 di domenica 1 maggio, seguite dalle riunione tecnica programmata per le ore 11,30. La partenza ufficiale sarà data alle 13,30. Alla conferenza stampa di presentazione del Circuito del Porto hanno partecipato anche il Sostituto Commissario Daniele Ceretti con l’assistente capo Matteo Mennella. Con loro anche il commissario capo della Polizia Municipale della città di Cremona Daniele Rodondi, che hanno snocciolato numeri importanti sulle rispettive presenze nel giorno della gara, a garanzia della sicurezza lungo tutto il percorso.

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata


SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.