SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
eneco-tour-2015-1-jpg

ENECO TOUR 2015



Riscatto di André Greipel nella seconda tappa dell’Eneco Tour 2015. Dopo la sconfitta subita ieri, il corridore della Lotto Soudal piazza la stoccata vincente sul traguardo di Breda, finalizzando nel migliore dei modi un ottimo lavoro di squadra.

 

Secondo posto per Jacopo Guarnieri (Katusha), bravissimo nello sfruttare una delle poche occasioni di far corsa per sé, contro avversari di assoluto livello. Completa il podio di giornata Tom Boonen (Etixx – QuickStep). Giornata negativa per Elia Viviani (Team Sky) che chiude lontano dai migliori e perde anche la maglia di leader. Al comando della generale troviamo ora Jesper Asselman (Team Roompot), bravissimo nello sfruttare gli abbuoni messi a disposizione nel Chilometro d’Oro.

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

 

Tappa caratterizzata dalla fuga di Gijs Van Hoecke (Topsport Vlaaderen – Baloise) e Jesper Asselman (Team Roompot). Il gruppo lascia fare e i due guadagnano un buon margine. Le formazioni dei velocisti non hanno intenzione di concedere molto spazio e così, con il passare dei chilometri, il vantaggio della coppia si erode. In occasione del chilometro d’oro, con tre traguardi volanti in 1000 metri, Asselman raccoglie diversi secondi preziosi mentre dal gruppo si muovono Philippe Gilbert (BMC) e Andriy Grivko (Astana), con il vallone che porta a casa 2 secondi di abbuono, importanti nella lotta per la generale.

In vista del cartello dei 15 chilometri all’arrivo il tentativo viene annullato e le squadre degli sprinter iniziano ad organizzare i loro treni. L’avvicinamento al traguardo è scosso dalla caduta prima di Reto Hollenstein (IAM Cycling) e Leigh Howard (Orica GreenEDGE) e, successivamente, da quella che coinvolge Matti Breschel (Tinkoff – Saxo), speronato da un portacolori della Topsport che aveva impattato contro le transenne.

Nell’ultimo chilometro la Lotto Soudal è perfetta nel pilotare André Greipel che, quando parte, non lascia scampo agli avversari con Jacopo Guarnieri (Katusha) che non trova la forza per uscire dalla sua ruota.

 

 

 

ORDINE DI ARRIVO

               Nome    Naz.       Team     Età         Tempo

1             André GREIPEL   GER       LTS         33          4:12:52

2             Jacopo GUARNIERI         ITA         KAT        28          +0

3             Tom BOONEN    BEL        EQS        35          +0

4             Jean-Pierre DRUCKER     LUX        BMC      29          +0

5             Danny VAN POPPEL         NED       TFR        22          +0

6             Arnaud DEMARE              FRA        FDJ         24          +0

7             Viacheslav KUZNETSOV  RUS       KAT        26          +0

8             Roy JANS             BEL        WGG     25          +0

9             Sébastien TURGOT          FRA        ALM       31          +0

10          Sacha MODOLO               ITA         LAM       28          +0

 

Fonte SpazioCiclismo

Luca Pellegrini

Immagine
     

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *