GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO LILBADDY BANNER TOP

ERWIN VERVECKEN: “ECCO COME CI SI PUO’ QUALIFICARE PER IL MONDIALE AMATORI”.

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24


In esclusiva per InBici Magazine abbiamo avuto modo di dialogare con il referente dell’UCI Granfondo World Series, il circuito di gare che permette agli amatori di qualificarsi per il Campionato del Mondo Granfondo, che si disputerà ad ottobre a Sarajevo, Capitale della Bosnia – Erzegovina.

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

Erwin Vervecken è conosciuto per essere stato uno dei più forti ciclocrossisti dei primi anni 2000, laureatosi campione mondiale nel 2001 a Tabor (Repubblica Ceca), nel 2006 a Zeddam (Paesi Bassi) e nel 2007 a Hooglede (Belgio).

ERWIN, COME STA PROCEDENDO LA STAGIONE NONOSTANTE LA PANDEMIA IN CORSO?

“Procede tra mille difficoltà a causa di rinvii o cancellazioni. Il calendario è tutto concentrato ora tra luglio, agosto e settembre, stiamo vedendo che molti atleti si iscrivono al singolo evento due-tre settimane prima della gara, nonostante l’organizzazione offra un rimborso gratuito entro il weekend della manifestazione. E’ difficile per noi lavorare così, anche se stiamo vedendo che i casi sono in notevole riduzione in numerose nazioni, seppure ci sia ancora un gap importante tra i vari continenti.

C’E’ ANCORA UN LUNGO CALENDARIO PRIMA DELLA FINALE DI SARAJEVO, COSA VI ASPETTATE IN FATTO DI PARTECIPAZIONI?

Nel 2021 ci sono 17 eventi in cui si può ottenere la qualificazione ai Mondiali, inoltre terremo conto di ulteriori sei corse disputate l’anno scorso in cui ci si qualificava per l’edizione iridata di Vancouver (Canada), poi cancellata. Queste saranno valide per l’edizione 2021, che si disputerà dal 6 al 10 ottobre a Sarajevo, in Bosnia. La data scelta ci da più tempo per pianificare il lavoro e le settimane extra permettono di garantire un piano vaccinale adeguato nelle differenti nazioni. Ci aspettiamo poche restrizioni a favore degli atleti non europei, in particolare statunitensi, canadesi, brasiliani, messicani ed australiani che ogni anno partecipano con grande orgoglio difendendo i colori della propria Nazionale. Per quanto riguarda gli italiani, che per la maggior parte verranno in macchina, ci sarà libero ingresso in Bosnia.

CI SONO ULTERIORI EVENTI COLLEGATI ALLE SINGOLE GARE?

Esistono varie opportunità per qualificarsi: ad esempio in Europa nelle prossime settimane si correrà in Finlandia, Grecia, Inghilterra, Francia, Svizzera e Lussemburgo. Inoltre Sarajevo ospiterà a metà agosto una gara di qualificazione sullo stesso tracciato dei Mondiali di ottobre.

NUMEROSI CICLOAMATORI ITALIANI PARTECIPANO ALLE GARE IN EUROPA, DOVE POSSO TENTARE DI QUALIFICARSI, INCLUSA LA TRE VALLI VARESINE?

L’edizione 2021 della Tre Valli Varesine, trovandosi a ridosso dei Mondiali, non darà la qualificazione. Ma per fortuna, chi l’ha ottenuta nel 2019 è automaticamente invitato a partecipare alla rassegna iridata di Sarajevo. Chi vuole, può correre in Bosnia dal 13 al 15 agosto, in Francia il 12 settembre o in Svizzera il 19 settembre. Potete consultare il calendario completo su www.ucigranfondoworldseries.com

COSA SI ASPETTERANNO I CORRIDORI A SARAJEVO? SONO PERCORSI IMPEGNATIVI?

La cronometro del mercoledì si disputa sulla medesima strada andata e ritorno, con un tunnel ben illuminato di 600 metri nei pressi della inversione di marcia. C’è della pendenza ma mai troppo ripida. Al sabato è in programma la mediofondo di 100 km riservata agli uomini Over 60 e alle donne Over 50, che per la prima volta si correrà separatamente. La Granfondo di 136 è alla domenica: in entrambi i casi la partenza sarà pianeggiante e poi si percorrerà una salita di 15 km non ripida, con tratti anche in contropendenza e pianeggianti. Due volte al sabato, tre la domenica. Sarà una via di mezzo tra l’edizione di Varese 2018, con salite corte ma ripide, e quella di Trento 2013 quando si arrivò in cima al Monte Bondone.

STATE GIA’ PIANIFICANDO LA STAGIONE 2022?

Si, e sembra molto promettente con nuovi eventi che potrebbero farne parte. Quattro gare a fine 2021 daranno la qualificazione all’edizione iridata del 2022. Tornerà la Granfondo Charly Gaul, che oltre all’evento nel mese di luglio, sarà sede dei Mondiali ad inizio settembre. L’Italia avrà dunque a disposizione due eventi di qualificazione: la Tre Valli Varesine 2021 e la Charly Gaul di luglio 2022. Inoltre i vari campioni nazionali e continentali otterranno una wildcard che permette a loro l’ammissione di diritto al Campionato del Mondo.

A cura di Andrea Giorgini Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Giornalista della redazione sportiva, esperto di ciclismo professionistico ed Inviato Speciale per Inbici News24

KTM AERO BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *