Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > EVASIONE FISCALE E DOPING
evasione-fiscale-e-doping-jpg
EVASIONE FISCALE E DOPING

EVASIONE FISCALE E DOPING


Il ciclista Davide Rebellin, 44 anni, è stato assolto dal tribunale di Padova dalle accuse di evasione fiscale per oltre 2 milioni di euro e di utilizzo di sostanze dopanti.

 

Nato San Bonifacio (Verona) ma cresciuto a Lonigo (Vicenza) e con residenza a Galliera Veneta (Padova), Rebellin nel novembre del 2009 si era visto strappare dal collo dal Comitato Olimpico Internazionale (Cio) l’argento olimpico conquistano l’anno prima a Pechino secondo i suoi accusatori grazie ad un aiutino di Epo.

Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

 

Sul fronte fiscale all’atleta era stato contestata, come indicano i quotidiani locali, un’evasione di quasi due milioni e mezzo di euro quando tra il 2002 e il 2007 era residente nel Principato di Monaco ma per l’accusa era di fatto sempre a Galliera vivendo nella villa dei suoceri.

 

Anche se nessuno restituirà l’argento a Rebellin il tribunale di Padova ha accolto le tesi della difesa del ciclista secondo la quale tra Pechino, Losanna e Parigi era stata violata la custodia delle sue analisi e a Montecarlo viveva davvero mostrando contatti, fatture e percorsi di allenamento nel Principato.

 

Infine il ciclista, al quale il Coni aveva chiesto un risarcimento di 500 mila euro, nulla dovrà al Comitato Olimpico Nazionale.

 

www.raisport.rai.it

Immagine
     

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

DOMANI LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “DUE PEDALI PER VOLARE”

Riportiamo dal sito della Federazione Ciclistica Italiana, a cura di Giovanni Maialetti. Un libro piacevole, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *