SFONDO ASSOS
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP

FABIO PEREGO: “LA NUOVA FCI RIPARTA DAL CICLISMO GIOVANILE” – ASCOLTA L’AUDIO

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


Intervistato nel corso di Ultimo Chilometro, Fabio Perego, uno dei quattro candidati alla presidenza della Federazione Ciclistica Italiana per il prossimo quadriennio, ha presentato il proprio programma elettorale, che si concentrerà soprattutto sul ciclismo giovanile.

“Tra i quattro candidati, credo di essere la persona meno forte da un punto di vista politico – ha spiegato Perego – e credo che la nuova federazione debba ripartire dalla base, ovvero dall’attività dei bambini e dei ragazzi tra i 6 e i 18 anni. La FCI deve organizzare un calendario sostenibile, instaurando un filo diretto con i comitati regionali per mettere su un calendario che possa comprendere l’attività da Giovanissimi a Juniores, categorie che devono essere maggiormente sostenute, anche economicamente”. 

L’esperienza di Fabio Perego nel ciclismo su pista è molto importante, come organizzatore di gare e non solo: “Tutti si spendono per vari progetti sui velodromi, che sicuramente devono essere perseguiti, ma richiedono tempi lunghi per la costruzione e per la gestione politica. In Italia ci sono 28 velodromi all’aperto: iniziamo a far funzionare in maniera corretta queste strutture. La FCI deve investire subito per rimetterli in funzione, senza dimenticare che ce ne sono altri in cantiere”. 

SCOTT BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG

Per sostenere il ciclismo giovanile, Perego vuole portare avanti un progetto di “bike park per la MTB e per la BMX. Portare il ragazzino in un bike park deve essere la nostra forza, al fine di far praticare ciclismo in sicurezza ai giovani”. E anche il ciclismo amatoriale deve essere al fianco di quello giovanile: “Il papà amatore che ha voglia di fare gare deve in qualche modo sostenere il ciclismo giovanile. La gara di amatori, sia essa organizzata con la FCI o con gli enti, può contribuire a sostenere una gara giovanile”.

Di seguito l’audio dell’intervista. Buon ascolto.

 Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

Giornalista del sito internet www.inbici.net. Giornalista e scrittore, dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *