MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
La Fleche Wallonne 2021 - 85th Edition - Charleroi - Mur de Huy 193,6 km - 21/04/2021 - Scenery - Mur de Huy - photo Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2021

LA FRECCIA VALLONE 2022 AI RAGGI X. 11 LE CÔTE DA AFFRONTARE, MURO DI HUY DECISIVO, MA OCCHIO ALLA COTE DE CHERAVE


La primavera delle classiche è quasi concluso. Se la Parigi-Roubaix è il culmine emotivo di questo mese di aprile a causa della sua imprevedibilità durante la corsa, c’è ancora un Trittico delle Ardenne da concludere. Di solito spalmato nel giro di sette giorni, quest’anno ha perso la sua caratteristica temporale a causa delle elezioni presidenziali che hanno richiesto all’Inferno del Nord di anticiparsi di una settimana. Ora però si torna in Belgio, con la Freccia Vallone 2022.

La Fleche Wallonne 2021 – 85th Edition – Charleroi – Mur de Huy 193,6 km – 21/04/2021 – Julian Alaphilippe (FRA – Deceuninck – Quick-Step) – Primoz Roglic (SLO – Jumbo – Visma) – photo Vincent Kalut/PN/BettiniPhoto©2021

La ‘Piccola Liegi’ conferma anche quest’anno un percorso abbastanza mosso, che strizza l’occhio ai numerosi cacciatori di classiche che saranno presenti: fra tutti Alejandro Valverde (Movistar), recordman di vittorie della corsa con cinque successi, accompagnato da un parterre ben nutrito in cui spiccano il campione del Mondo Julian Alaphilippe con il compagno di squadra Remco Evenepoel (Quick Step-Alpha Vinyl), la coppia della Ineos-Grenadiers Pidcock-Kwiatkowski ed il ritorno alle competizioni di Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) dopo il quarto posto al Fiandre.

 

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

Undici i GPM da affrontare durante la giornata. Dopo un centinaio di chilometri dalla partenza di Blegny, si arriverà in un percorso da ripetere per tre volte: da notare il ritorno in auge dopo tre anni della Cote de Cherave, 1300 metri all’8,1% scalato per la prima volta nel 2015, che farà da antipasto al muro di Huy, che come sempre deciderà il destino della corsa.

La Fleche Wallonne 2021 – 85th Edition – Charleroi – Mur de Huy 193,6 km – 21/04/2021 – Julian Alaphilippe (FRA – Deceuninck – Quick-Step) – Primoz Roglic (SLO – Jumbo – Visma) – Alejandro Valverde (ESP – Movistar Team) – photo Gregory Van Gansen/BettiniPhoto©2021

Soli 1300 metri per il Chemin des Chapelles, ma con pendenze che andranno a distruggere la muscolatura e la resistenza di tutti i partecipanti: dopo i primi 500 metri abbastanza facili, i successivi 800 superano la doppia cifra, con la celeberrima chicane che tocca il 26%, punto in cui chi punta alla vittoria proverà a fare la differenza nei tre passaggi. Anche perché, come vuole ormai la tradizione, il traguardo è proprio in cima al Muro di Huy: breve, ma che farà palpitare i cuori di tutti gli appassionati.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.