SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > FROG BIKES
frog-bikes-jpg

FROG BIKES


Il design? Modulato in base ad una ricerca universitaria. Così una piccola azienda britannica ha rivoluzionato

il mercato mondiale delle biciclette per bambini

 

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos

Frog Bikes è un’azienda britannica con un concept essenzialmente “familiare” fondata nel 2013, quando cioè alcuni papà, che insegnavano ai propri figli ad andare in bicicletta, si accorsero che, nel Regno Unito, c’era una carenza di varietà per quanto riguarda le biciclette da bambino/a.

Da lì nacque un’idea vincente: aprire una fabbrica di biciclette leggere “vietate ai maggiori” da commercializzare in Europa e Sudafrica.

 

L’azienda, da sempre refrattaria alle logiche industriali, pur aumentando esponenzialmente le sue vendite, ha preferito rimanere fedele al progetto originario, conservando grande attenzione nella selezione dei materiali e nell’assemblaggio di una rete commerciale che comprenda – esclusivamente – negozi indipendenti.

 

 

Frog Bikes, abbinando ricerca ed affidabilità, ha colmato una lacuna strutturale nel mercato della bicicletta, da sempre poco attenta alle esigenze specifiche del mondo infantile. In questo segmento commerciale, il design, i materiali e lo sviluppo erano immutati da decenni. Con Frog invece il know-how solitamente impiegato per le biciclette per adulti è stato trasferito nelle biciclette per bambini.

Il brand oggi concentra la sua intera produzione sulla linea baby e Frog è l’unica azienda al mondo che ha realizzato una ricercata biomecanica per ciclisti infantili.

 

Le biciclette sono innanzitutto più leggere rispetto alla media del mercato perché costruite solo in alluminio (non acciaio). Tutti i componenti vengono progettati in base alle esigenze dei piccoli ciclisti; vengono utilizzate delle leve più piccole, collocate più vicine al manubrio in modo che i bambini non siano costretti ad inclinarsi troppo per frenare; sul telaio sono montate leve di cambio corte in modo che le possano usare facilmente e dal modello Frog52 hanno dei sellini di chiusura veloce per aggiustare il sellino in modo preciso.

 

 

La ricerca di Frog Bikes, portata avanti dal Centro di Medicina Sportiva e Performanza Umana dell’Università Brunel, ha così partorito prodotti di alta qualità per  bambini dai 2 ai 16 anni. L’assemblaggio dei mezzi, infatti, viene calibrato in base ai dati scientifici ricavati in laboratorio e riferiti, in particolare, alla differenza dell’altezza fra il sellino e il manubrio, “Il Drop”, la tenuta, l’angolo del tubo di sellino, la grandezza del manubrio e della manovella. I test, non a caso, hanno dimostrato che i bambini diventano sempre più “performanti” con biciclette più comode.

 

Queste ricerche rivoluzionarie hanno dimostrato che il mercato della bicicletta infantile aveva potenzialità ancora inespresse. Frog Bikes, seguendo rigidi parametri bio-meccanici, ha colmato questa lacuna, ridisegnando la geometria delle biciclette, migliorando la postura dei bambini in sella, in una parola regalando alle nuove generazioni la bicicletta più comoda del mondo.

Dopo il grande successo nel Nord Europa, ben presto la fama dell’azienda è arrivata anche nei paesi dell’area mediterranea, Spagna e Italia in primis. L’estate 2015 ha portato nuovi prodotti nei campionari aziendali, come le bici leggerissime da pista o quelle della nuova linea Team Sky. Insomma, con la forza del “passaparola”, l’eccellenza britannica è arrivata anche da noi.

 

P1130395.JPG
P1130397.JPG
P1130399.JPG
 

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

L’EDITORIALE : È PRIMAVERA… TESTA BASSA E PEDALARE!

Quando viene maggio, qualcosa di ineluttabile, per la puntualità e l’urgenza mi riporta sulla via …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *