SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Gianni Savio (ITA - General Manager - Androni Giocattoli - Sidermec) - photo Roberto Bettini/BettiniPhoto©2018

PROFESSIONISTI. GIANNI SAVIO: “CONTRO LE DIFFICOLTÀ, LA MIA MALEDETTA PASSIONE MI DA LA FORZA DI ANDARE AVANTI”


In occasione della presentazione ufficiale del Team Androni Sidermec, tenutasi mercoledì 27 febbraio ad Arona, abbiamo chiesto un’opinione al team manager Gianni Savio circa la situazione attuale del ciclismo per le Professional. Proprio l’Androni Sidermec che ha vinto le ultime due edizioni della Ciclismo Cup potrebbe diventare l’ultima squadra ad ottenere il pass per il Giro d’Italia attraverso la vittoria di tale competizione.

“Oggi siamo qui in un clima festoso – commenta Savio – per presentare la squadra e ripercorrere i successi della passata stagione, tuttavia questo argomento rappresenta una nota dolente. Nel regolamento della Ciclismo Cup non si fa più accenno alla certezza della wild card al Giro d’Italia per la prima classificata. Io dissi già in passato che questa competizione era come un’ancora di salvezza per i team come i nostri, tuttavia se viene meno l’accordo con Rcs questa perde di efficacia. L’errore però, a mio avviso, sta a monte ed è causato dalla riforma dell’Uci”.

Nonostante le difficoltà e le ovvie delusioni, in un percorso iniziato più di trentacinque anni fa, Gianni Savio porta avanti con entusiasmo il progetto della squadra. “La maledetta passione” – così nomina la sua fonte di energia – “Oggi gli oneri superano nettamente gli onori. Diventa sempre più difficile sopravvivere con una realtà come la nostra, ma io non mi arrendo mai. Finché ci sarà questa maledetta passione andrò avanti”.

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

In conclusione un pensiero alla stagione appena iniziata e ai giovani talenti sudamericani, da sempre uno dei pallini del general manager: “Il nostro 2019 è già iniziato in maniera molto positiva con le vittorie di Marco Benfatto e Miguel Florez. Proprio quest’ultimo è un talento, sfortunato nelle ultime due stagioni, ma che saprà regalarci delle soddisfazioni. Anche Daniel Munoz, che ben ha figurato al Giro d’Italia under23 lo scorso anno, è un giovani molto promettente. La partecipazione al Giro d’Italia ci da una ulteriore conferma sulla validità del nostro progetto. Proveremo a dar il massimo e a ripetere le prestazioni del 2018”.

a cura di Davide Pegurri – iNBiCi magazine

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *