GSG.COM  SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
Il Lombardia 2021 - 115th Edition - Como - Bergamo 239 km - 09/10/2021 - Fausto Masnada (ITA - Deceuninck - Quick-Step) - photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2021

IL LOMBARDIA, FAUSTO MASNADA: “AVEVO UNA BUONA CONDIZIONE CI HO PROVATO. POGACAR ERA DI UN ALTRO PIANETA”


Fausto Masnada ha conquistato un bel secondo posto al Giro di Lombardia 2021.

Il ciclista italiano è riuscito a rientrare sullo scatenato Tadej Pogacar lunga la discesa dal Passo di Gandia, rimontando addirittura una trentina di secondi sul fuoriclasse sloveno. Il bergamasco, che in salita aveva pagato dazio al cospetto del vincitore del Tour de France, conosce benissimo queste strade e ha inscenato una spettacolare rimonta quando la strada picchiava in giù. Nella volata a due nel cuore di Bergamo, però, l’alfiere della Deceuninck-Quick Step si è dovuto inchinare al cospetto del fenomeno balcanico.

 

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
SCOTT BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM AERO BANNER NEWS 5

Si tratta comunque di un risultato di assoluto prestigio per il quasi 28enne, al miglior piazzamento della carriera in una Classica Monumento. Fausto Masnada ha analizzato la sua prestazione ai microfoni della Rai: “È stata una corsa dura, siamo andati veramente forte su tutte le salite. Io non ero il capitano di giornata, avevamo tre punte alla partenza ma arrivavo comunque da un periodo in cui avevo una buona condizione. Ho cercato di giocarmi le mie carte quando siamo rimasti in 6-7, ho provato a lavorare per Alaphilippe e poi sono riuscito a recuperare in discesa“.

Il portacolori della Deceuninck ha poi proseguito: “Pogacar era di un altro pianeta, ha dimostrato di essere il più forte. Io conoscevo bene la discesa e sono rientrato, non gli ho dati cambi e sono riuscito a tenerlo sulla Boccola, ma in volata… Sono comunque contento del secondo posto. Io non dovevo tirare perché alle spalle avevamo il campione del mondo e leader della squadra (Julian Alaphilippe, n.d.r.), la squadra mi ha dato comunque la possibilità di ottenere un bel secondo posto in una gara di squadra e sono contento“.

Qui sotto le dichiarazioni di Fausto Masnada, questa mattina alla partenza, ai microfoni di Tina Ruggeri 

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM AERO BANNER NEWS 5
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *