GSG.COM  SKIN BANNER
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
Il Giro di Sicilia 2021 - 1st stage Avola - Licata 179 km - 28/09/2021 - Juan Sebastian Molano (COL - UAE Team Emirates) - Vincenzo Albanese (ITA - Eolo - Kometa Cycling Team) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

GIRO DI SICILIA: MOLANO BEFFA ALBANESE A LICATA


Parla colombiano la prima tappa del Giro di Sicilia 2021, corsa isolana giunta alla seconda edizione. Volata doveva essere e volata è stata in quel di Licata: a provare a sorprendere i velocisti però è stato un super Vincenzo Albanese, che con uno scatto da finisseur si è dovuto accontentare della seconda piazza alle spalle del vincitore, Juan Sebastian Molano (UAE Emirates), nuovo leader della classifica.

UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SCOTT BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Pronti, via ed è partita la fuga di giornata. All’attacco tre uomini: Charles-Etienne Chretien (Rally Cycling), Jacopo Cortese (Mg.K Vis VPM) e Matteo Zurlo (Zalf Euromobil Fior). Il plotone ha gestito la situazione, lasciando un margine molto ampio al terzetto, che hanno guadagnato più di 3′.

A mano a mano ovviamente il gap è andato a scemare, con Trek-Segafredo e UAE Emirates a prendere la responsabilità dell’inseguimento. Nessun patema sull’unico GPM di giornata, quelli di Ragusa, ma il plotone è riuscito a guadagnare diversi secondi, avvicinandosi sempre di più.

Giro di Sicilia 2021 – 1st stage Avola – Licata 179 km – 28/09/2021 – Juan Sebastian Molano (COL – UAE Team Emirates) – Vincenzo Albanese (ITA – Eolo – Kometa Cycling Team) – photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2021

Sfruttando il traguardo volante Zurlo si è involato verso un’azione solitaria. Il coraggioso corridore azzurro è stato costretto ad arrendersi alla rimonta del plotone, ma anche al forte vento laterale che ha iniziato a spirare forte sulla corsa. All’ultimo chilometro spettacolare azione di Vincenzo Albanese: l’uomo della Eolo-Kometa è riuscito a sorprendere tutti, guadagnando una ventina di metri sul treno lanciato della UAE Emirates. Il lavoro eccellente di Richeze (poi terzo) è stato fondamentale però per Juan Sebastian Molano che proprio negli ultimi dieci metri ha scavalcato l’azzurro. Quarta piazza per Matteo Moschetti (Trek-Segafredo) davanti a Filippo Fiorelli (Bardiani-CSF).

a cura del nostro partner OA Sport – www.oasport.it Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM AERO BANNER NEWS 5
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *