LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GIRO DI SLOVENIA
giro-di-slovenia-jpg
GIRO DI SLOVENIA

GIRO DI SLOVENIA


Rafal Majka si aggiudica il Giro di Slovenia 2017: dopo aver vinto la frazione regina in cima a Rogla, il polacco della Bora-Hansgrohe supera indenne la quarta e ultima tappa, andata al compagno di squadra Sam Bennett.

 

Il gran finale al Tour of Slovenia. I 160 km conclusivi conducono i corridori rimasti in gara da Rogaska Slatina a Novo Mesto, con ultimo tratto in circuito sulle strade della città sud-orientale del Paese. Davide Ballerini (Androni-Sidermec), Daniel Martinez (Wilier-Selle Italia), Gianfranco Visconti (Meridiana Kamen), Jiri Polnicki (Elkov-Author), Jaka Primozic (nazionale slovena) e Sebastian Schonberger (Tirol Cycling) sono gli attaccanti di quest’ultima frazione. Ma il gruppo non lascia fare e così, una volta entrati nella località che sopita la fase decisiva, i battistrada vengono riassorbiti e il gruppo torna compatto.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Così non resta che aspettare l’ultima volata che, come la prima, si conclude nel segno di Sam Bennett: l’irlandese coglie il quarto successo stagionale imponendosi in questa circostanza davanti a Mark Cavendish (Dimension Data), che comincia a mettere chilometri nelle gambe e a ritrovare pian piano la condizione.

 

 

 

Terzo posto per Sonny Colbrelli (Dimension Data), seguito da tanti connazionali: quarto un Jakub Mareczko (Wilier-Selle Italia) un po’ in ombra in questa corsa; quinto Roberto Ferrari (UAE Team Emirates), sesto Andrea Palini (Androni-Sidermec) e nono Marco Canola (Nippo-Vini Fantini). I nostri sempre presenti in ciascuna frazione, ma è mancato l’acuto sempre arrivato nelle passate edizioni.

Il podio finale vede, dietro a Majka, sulla buona strada per ben figurare al Tour de France, un altro esponente del movimento azzurro, Giovanni Visconti (Bahrain-Merida), che con la condizione da cui è supportato andrà tra una settimana alla caccia della sua quarta maglia tricolore. Terzo gradino del podio per l’australiano Jack Haig (Orica-Scott). Ottavo nono e decimo Mattia Cattaneo (Androni-Sidermec), Ivan Santaromita (Nippo-Vini Fantini) ed Edward Ravasi (UAE Team Emirates).

 

Ordine d’arrivo 4^ tappa:

 

1 Sam Bennett (Irl) Bora – Hansgrohe 3:41:48

2 Mark Cavendish (GBr) Team Dimension Data 0:00:00

3 Sonny Colbrelli (Ita) Bahrain – Merida 0:00:01

4 Jakub Mareczko (Ita) Wilier Triestina – Selle Italia 0:00:01

5 Roberto Ferrari (Ita) UAE Team Emirates 0:00:01

6 Andrea Palini (Ita) Androni – Sidermec Bottecchia 0:00:01

7 Luka Mezgec (Slo) Orica – Scott 0:00:01

8 Rok Korošec (Slo) Amplatz – BMC 0:00:01

9 Marco Canola (Ita) Nippo – Vini Fantini 0:00:01

10 Žiga Jerman (Slo) Rog – Ljubljana 0:00:01

 

Classifica generale:

 

1 Rafal Majka (Pol) Bora – Hansgrohe

2 Giovanni Visconti (Ita) Bahrain – Merida

3 Jack Haig (Aus) Orica – Scott

 

fonte  mondiali.net – Andrea Fragasso

IMG 8658.JPG
Immagine
   

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

SGALLA E LA SICUREZZA NELLE GRANFONDO: “SÌ ALLE DISCESE SLOW”

Dopo l’ultimo lenzuolo bianco steso alla gran fondo della Versilia, si torna a parlare di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *