SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Foto LaPresse - Claudio Furlan 24/02/2021 - Milano (Italia) Presentazione Giro d’Italia 2021 presso gli Studi Rai di Corso Sempione Photo LaPresse - Claudio Furlan Febrary 23, 2021 - Milan(Italy) Presentation of the 2021 Giro d’Italia at the Rai Studios in Corso Sempione

GIRO D’ITALIA 104^: LE DICHIARAZIONI DEI CORRIDORI


Un Giro d’Italia che piace già molto. Non troppo duro, come lo ha definito anche Letizia Paternoster che ha presentato insieme ad Antonello Orlando questa edizione numero 104 della corsa rosa, e adatto a passisti che reggono alla lunga distanza e non con doti di raffinati scalatori. 

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS

LE DICHIARAZIONI DEI CORRIDORI


Vincenzo Nibali: “È un percorso che mi piace, sono contento di come è stato disegnato. Ci sono tante salite, alcune molto importanti, tra queste sicuramente lo Zoncolan! Adesso mi concentrerò per prepararlo al meglio”. 

Filippo Ganna: “Sono veramente felice che la partenza del Giro 104 sia da Torino e dalla mia regione, il Piemonte. Il percorso della prima tappa sembra molto veloce, io sono pronto a fare bene. Cercherò di partire con il piede giusto e replicare quanto fatto l’anno scorso, provando a vestire la prima Maglia Rosa”.

Peter Sagan: “La mia partecipazione al Giro d’Italia dello scorso anno è un’esperienza bellissima che da tanto volevo fare. Adesso sono alle Canarie ad allenarmi e a prepara la nuova stagione e spero di tornare presto in Italia a correre”.

Foto LaPresse – Claudio Furlan 24/02/2021 – Milano (Italia) Presentazione Giro d’Italia 2021



Egan Bernal: “Il Giro d’Italia è una corsa che voglio fare da tanti anni. Quest’anno sono veramente felice di esserci e sono già andato a provare una tappa:quella dell’Alpe di Mera. Sarà una frazione difficile e in generale sarà un Giro bellissimo. Aspetto tutti i tifosi davanti alla tv a fare il tifo per me e per tutti i corridori che saranno al via.”

Remco Evenepoel: “Il mio sogno è quello di essere pronto per correre al meglio dall’inizio del Giro. L’anno scorso non ho potuto essere al via a causa della mia caduta a Il Lombardia. Il percorso di quest’anno sembra molto difficile ma anche molto bello. Penso che sarà una gara emozionante. Non vedo l’ora di respirare l’atmosfera italiana e di incontrare tutti i fantastici tifosi”. 



Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *