GSG.COM  SKIN BANNER
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
Giro d'Italia 2022 - 105th Edition - 8th stage Napoli - Napoli 153Êkm - 14/05/2022 - Thomas De Gendt (BEL - Lotto Soudal) - photo POOL Fabio Ferrari/SprintCyclingAgency©2022

GIRO D’ITALIA 2022, THOMAS DE GENDT: “DAVVERO UNA BELLA VITTORIA IN UNA GIORNATA DIFFICILE. TEMEVAMO TUTTI VAN DER POEL”


Un’affascinante ed equilibrata ottava tappa del Giro d’Italia 2022, interamente svolta presso Napoli, si è da poco conclusa con la vittoria in un finale in volata presso il mozzafiato lungomare Caracciolo partenopeo di Thomas De Gendt, che ha chiuso davanti a tutti in 3:32’53”.

Secondo posto per l’azzurro Davide Gabburo (Bardiani-CSF-Faizanè), mentre sale sul gradino più basso del podio lo spagnolo Jorge Arcas (Movistar Team). De Gendt non ha lasciato scampo ai rivali nella volata finale, usando nel migliore dei modi le ultime energie rimaste.

 

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG

Al termine della tappa, il corridore belga della Lotto Soudal ha commentato ai microfoni della Rai la sua vittoria: “Il mio intento, in fuga, era lavorare per il mio compagno di squadra Harm Vanhoucke; poi però, alla fine, io ne avevo di più e abbiamo iniziato a ragionare pensando a mantenere il distacco da Girmay e Van der Poel. Poi gli ho detto che sarei partito io per la volata, è stato perfetto nel lanciarmi, davvero una bella vittoria“.

Giro d’Italia 2022 – 105th Edition – 8th stage Napoli – Napoli 153 km – 14/05/2022 – Thomas De Gendt (BEL – Lotto Soudal) – Davide Gabburo (ITA – Bardiani – CSF – Faizanè) – Jorge Arcas (ESP – Movistar Team) – photo Roberto Bettini/SprintCyclingAgency©202

Il belga prosegue poi la sua analisi: “Questa è stata una di quelle tappe che ricorda un po’ la Vuelta a Catalunya, a Barcellona; tanti su e giù, difficile riprendersi per le continue difficoltà. Nessuno ha avuto una giornata facile, tutti aspettavano che partisse Van der Poel per stargli dietro, tutti lo temevamo. Abbiamo deciso di partire perché sapevamo che tutti sarebbero rimasti al suo passo e si è rivelata una strategia vincente“.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.