MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER TOP
Giro d'Italia 2022 - 105th Edition - 14th stage Santena - Torino 147 km - 21/05/2022 - Vincenzo Nibali (ITA - Astana Qazaqstan Team) - photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

GIRO D’ITALIA 2022, VINCENZO NIBALI: “GLI AVVERSARI MI TEMONO. CLASSIFICA? ORA PENSO A RECUPERARE”


Tante emozioni nella quattordicesima frazione del Giro d’Italia 2022. Simon Yates dà una dimostrazione di quello che avrebbe potuto fare se non fosse incappato in quell’infortunio al ginocchio nella giornata dell’Etna, Richard Carapaz scippa la maglia rosa dalle spalle di Juan Pedro Lopez e soprattutto Vincenzo Nibali si conferma ancora una volta in una grandissima condizione.

Altra gran prova per lo Squalo dell’Astana-Qazaqstan, rimasto sempre nelle posizioni di testa assieme ai migliori e che ha provato anche una sortita negli ultimi chilometri, venendo però marcato da Carapaz e Jai Hindley. “Ho cercato la vittoria di tappa – spiega Nibali ai microfoni della Rai subito dopo l’arrivo -, ero però controllato a vista poiché nonostante il ritardo da me accumulato sono considerato pericoloso per la classifica, difficile per me sganciarsi dal gruppo dei migliori“.

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5

Il siciliano dell’Astana-Qazaqstan rivela come la Santena-Torino di quest’oggi sia stata una frazione assai complicata: “Una giornata molto dura. Il ritmo imposto dalla Bora-Hansgrohe è stato davvero molto alto, era difficile alimentarsi in un circuito molto nervoso come questo e il caldo ha contribuito. Si è rivelata una tappa molto complicata“.

Giro d’Italia 2022 – 105th Edition – 14th stage Santena – Torino 147 km – 21/05/2022 – Juan Pedro Lopez (ESP – Trek – Segafredo) – Vincenzo Nibali (ITA – Astana Qazaqstan Team) – Richard Carapaz (ECU – INEOS Grenadiers) – photo Luca Bettini/SprintCyclingAgency©2022

Ora Nibali è risalito fino all’ottavo posto della generale, a 2’58” da Carapaz, ma continua a non avere ambizioni di classifica:Non so come sia la classifica, il gruppo si è rotto già prima di salire verso Superga la prima volta. Non so come sono messo, ora però conta recuperare“. Poi sui suoi tifosi: “Sono contento della gente qui per me. Dall’inizio del Giro il pubblico è stato eccezionale, vorrei regalare loro un successo, mi sono sempre stati vicinissimo. A volte ci vorrebbe un mese da dedicare loro per ringraziarli, ma al Giro non è mai facile“.

A cura della redazione di Inbici Magazine e OA Sport partner– Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

CICLOPROMO FINISH LINE- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.