MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Giro d'Italia 2020 - 103th Edition - 9th stage San Salvo - Roccaraso 208 km - 11/10/2020 - Ruben Guerreiro (POR - EF Pro Cycling) - photo Dario Belingheri/BettiniPhoto©2020

GIRO D’ITALIA: A ROCCARASO TRIONFA GUERREIRO


Ultimo chilometro decisivo: arrivo con uno sprint tra i due fuggitivi su una pendenza dell”11%

A tagliare per primo il traguardo di Roccaraso è il portoghese Ruben Guerreiro seguito dallo spagnolo della Ineos  Jonathan Catroviejo.

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog

Una vittoria meritata, dopo una fuga iniziata a pochi chilometri dalla partenza di San Salvo e conclusasi con un attacco poco prima dei dieci chilometri finali. La pioggia e il vento non hanno fermato la determinazione dei fuggitivi, a nulla è servito il tentativo del gruppo che, negli ultimi 30 chilometri, ha aumentato il ritmo per provare a riprendere i fuggitivi.

Giro d’Italia 2020 – 103th Edition – 9th stage San Salvo – Roccaraso 208 km – 11/10/2020 – Scenery – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

La maglia azzurra è passata sulle spalle di Ruben Guerreiro, che l’ha strappate dalle spalle di Filippo Ganna, protagonista delle tappe dei giorni scorsi. 

Una tappa iniziata con la fuga, che ha visto tra i protagonisti anche l’italiano Giovanni Visconti. Insieme a lui altri sette corridori che hanno tenuto fino a 70 chilometri dal traguardo una distanza tra gli 8 e i 6 minuti dal gruppo. All’attacco insieme all’italiano della Vini Zabù-Brado-KTM, il portoghese Ruben Guerreiro (Ef Pro Cycling)  l’argentino Eduardo Sepulveda (Movistar), l’australiano Ben O’Connor (NTT Pro Cycling), lo spagnolo Jonathan Catroviejo (Ineos), lo statunitense Larry Warbasse (AG2R La Mondiale), lo svizzero Kilian Frankiny (Groupama FDJ) e il danese Mikkel Bjerg (UAE Emirates). 

Giro d’Italia 2020 – 103th Edition – 9th stage San Salvo – Roccaraso 208 km – 11/10/2020 – Davide Ballerini (ITA – Deceuninck – Quick Step) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

Ad una trentina di chilometri dall’arrivo dal gruppo di testa si staccano l’italiano Visconti, insieme a O’Connor e Sepulveda. Nel gruppo tira la Trek Segafredo di Vincenzo Nibali, con un ritmo elevato. A dieci chilometri dall’arrivo il gruppo dei fuggitivi ha ancora un vantaggio di 3’50”, ma la salita inizia a farsi impegnativa, condizionata anche pioggia. A sei chilometri Catrovejo e Guerreiro tentano l’attacco, staccando gli altri corridori in fuga. Anche nel gruppo un tentativo di allungo di Brambilla e di Felline, che però non è seguito dal resto dei corridori e che si conclude con un nulla di fatto. Ultimo chilometro decisivo, che assegna la vittoria a Guerreiro, dopo lo sprint finale con Castroviejo. 

Giro d’Italia 2020 – 103th Edition – 9th stage San Salvo – Roccaraso 208 km – 11/10/2020 – Ruben Guerreiro (POR – EF Pro Cycling) – photo Luca Bettini/BettiniPhoto©2020

LA TAPPA IN PILLOLE 

Un dislivello di 4000 mt nei 208 kilometri che collegano San Salvo a Roccaraso: la tappa di oggi è stata caratterizzata da diversi saliscendi particolarmente insidiosi, tra cui il Passo Lanciano, il Passo Sn Leonardo e il Bosco di Sant’Antonio. La salita finale, prima di Roccaraso ha una pendenza media del 5,7%, con tratti, nell’ultimo kilometro, anche all’11%.

a cura di Chiara Corradi per Inbici magazine

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
INBICI STORE BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *