GSG.COM  SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
giro-ditalia-ciclocross-jpg
GIRO D’ITALIA CICLOCROSS

GIRO D’ITALIA CICLOCROSS



Per ogni amatore che versera’ la quota di partecipazione per le singole tappe verranno versati due euro ai comitati regionali per lo sviluppo dell’attivita’ crossistica giovanile

 

L’Asd Romano Scotti conferma la propria vicinanza al ciclismo giovanile attraverso il Giro d’Italia Ciclocross, la manifestazione ciclocrossistica tutta internazionale e organizzata interamente dall’associazione sportiva. A partire dalla prima tappa, che si svolgera’ a Fiuggi il 26 ottobre, per ogni cicloamatore che si iscrivera’, versando la quota di iscrizione, ad ogni singola tappa del GIC, verranno versati 2 euro al comitato regionale FCI della regione che ospita la tappa alla quale l’amatore partecipera’. I 2 euro serviranno per finanziare l’attivita’ crossistica giovanile.

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS

 

Ma non saranno solo gli amatori a contribuire alla crescita e allo sviluppo dell’attivita’ giovanile: tutti i partecipanti potrebbero contribuire economicamente all’obiettivo che l’Asd Romano Scotti si e’ posta da tanti anni, quella di aiutare i giovani a praticare l’attivita’ del ciclocross. Prima della tappa inaugurale del GIC verranno infatti consegnati, ad ogni atleta, due kit di numeri da utilizzare durante tutto il Giro, tenendoli con cura. Qualora i corridori dovessero avere bisogno di una nuova serie dovranno pagare una quota di 25 euro, che verra’ interamente versata al comitato regionale di appartenenza dell’atleta.

 

“L’Asd Romano Scotti ha sempre cercato di favorire lo sviluppo dell’attivita’ giovanile – afferma Fausto Scotti – organizzando gare non agonistiche riservate ai giovani, anche durante il Bicitimeexpo. Quest’anno vogliamo fare di piu’, vogliamo finanziare non solo tutti i comitati delle regioni che ci rappresentano ma anche cercare di aiutarli dal punto di vista economico. Attraverso la formula che abbiamo studiato non saranno solo i cicloamatori ad aiutare i giovani ma anche gli altri corridori, che potranno sostenere i comitati delle regioni che non ospitano la corsa rosa. Un ringraziamento deve essere fatto a tutti gli amatori partecipanti che verseranno la quota di iscrizione. Spero che questo nostro gesto possa stimolare gli organizzatori di gare amatoriali a rivolgere le proprie attenzioni verso l’attivita’ giovanile e a contribuire sostenendo i comitati regionali”.

 

Le cinque tappe del Giro d’Italia Ciclocross 2014 saranno interamente internazionali. Tutte le informazioni sulla manifestazione sono disponibili sul sito www.ciclocrossroma.it.

GIC
     

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
Shimano Banner archivio Blog
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *