SFONDO COSMOBIKESfondo Assos SFONDO ASSOS
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GIRO D’ITALIA HANDBIKE
giro-ditalia-handbike-jpg

GIRO D’ITALIA HANDBIKE

Condividi

Grande successo per gli atleti del Giro d’Italia Handbike che hanno acceso le sfide conquistando il calore del pubblico di Rapallo. Presente il Dott. Alessandro Repetto, Vice Presidente Banca Carige, Main Sponsor della Maglia Rosa. Francesco Bocciardo, promessa del nuoto paralimpico, ha dato il via alla frazione dominata dall’iridato Podestà. Gilberto Simoni, vincitore di due Giri d’Italia, tra i supporter. Domenica 28 settembre il GRAN FINALE a Lugano

 

 

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Milano, 14 settembre 2014- Entusiasmo, calore e tifo: così Rapallo ha accolto, sabato 13 settembre, gli atleti del Giro d’Italia di Handbike che hanno conquistato il cuore del pubblico infiammando le strade della cittadina con le loro straordinarie imprese.

Presente alla tappa ligure, con Antonello Amato, Banca-Carige anche il Dott. Alessandro Repetto, Vice Presidente Banca Carige, Main Sponsor della Maglia Rosa che, dopo aver assistito alla frazione ed alle intense sfide tra gli handbikers, premiando i vincitori, ha affermato come: “E’ dovere etico e sociale delle banche sostenere manifestazioni come il Giro d’Italia Handbike che valorizzano gli atleti ed anche il grande lavoro dei volontari rendendo uniche giornate come questa”.

 

 

La tappa è stata dominata dal quarantunenne olimpionico Vittorio Podestà, che ha giocato in casa. Originario di Chiavari è anche il neo campione del mondo alla rassegna iridata di Greenville. Podestà ha tagliato il traguardo in 1h03’59”, infliggendo ai suoi avversari oltre un minuto. Spettacolare bagarre poi per la conquista del secondo e terzo gradino del podio tra Paolo Cecchetto, Giordano Tomasoni e Mauro Cratassa. Sui tre ha avuto la meglio Cecchetto, secondo che mantiene la leadership in Maglia Rosa Banca-Carige (MH3), davanti a Tomasoni.  Giù dal podio, il campione Cratassa. Con questa ottima performance Tomasoni conquista la Maglia Rosa Banca-Carige nella sua categoria (MH4), sfilandola a Cratassa ma rimangono a pari punteggio nella genrale (170). Sarà Lugano, teatro dell’ultima frazione, a incoronare il vincitore in questa categoria.

 

Ai vertici delle altre classifiche Maglia Rosa-Banca Carige i leader si confermano: Fabrizio Cornegliani (MH1); Omar Rizzato (MH2) e Fabrizio Caselli (MH5). Ugualmente spettacolare la prova delle donne: Luisa Pasini (WH1), Roberta Amadeo (WH2), Valentina Rivoira (WH3) e Romina Modena (WH4) vestono ancora, ognuna nella propria categoria, la Maglia Rosa Banca-Carige.  Alessandro d’Onofrio è, invece, sempre più il dominatore della classifica giovani: ben salda sulle sue spalle, la Maglia Bianca – Toshiba.

Molto gradita la visita di Gilberto Simoni, vincitore di due Giri d’Italia, affascinato dalla grande passione e competenza sportiva degli handbikers. Il via della frazione è stato dato dalla giovane promessa del nuoto paralimpico, Francesco Bocciardo che ha portato la sua testimonianza incitando gli atleti a seguire la propria passione e perseverare per la conquista di nuovi traguardi ed obiettivi. Per lui una grande emozione anche nel premiare gli atleti.

 

 

In questa tappa sono stati assegnati inoltre i doppi punteggi per accedere al premio fedeltà istituito da Banca Carige, Main Sponsor della Maglia Rosa e Toshiba, Main Sponsor della Maglia Bianca Giovani. Ai primi 30 atleti che hanno partecipato ad almeno 6 delle 7 tappe in programma, tenendo conto del miglior punteggio nella classifica generale, sarà dato un riconoscimento economico.  Il prossimo appuntamento è il 28 settembre per il gran finale a Lugano: il Giro d’Italia di Handbike è sempre più internazionale!

Potete seguirci anche su www.girohandbike.it  sulle pagine Facebook/Twitter/Google+/Youtube dedicate. 

Bagnasco Sindaco Rapallo Macchi Bocciardo - Copia.JPG
La Partenza - Copia.JPG
Repetto Vice PresCarige Podesta - Copia.JPG
 

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

UFFICIALE: FABIO ARU RINUNCIA AL MONDIALE DI INNSBRUCK

CondividiNiente mondiale di Innsbruck per Fabio Aru. Il corridore sardo, già convocato da Davide Cassani …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

// Codice AG Contatore rivista