SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GIRO D’ITALIA UNDER 23
giro-ditalia-under-23-4-jpg

GIRO D’ITALIA UNDER 23


Definita la formazione per la corsa rosa che scatterà venerdì 9 giugno

Le valigie, i mezzi e le biciclette sono già in partenza verso Imola: da lì, venerdì 9 giugno, scatterà il Giro d’Italia Under 23 che attende protagonista la General Store bottoli Zardini.

INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

La formazione scaligera che ha dimostrato nelle ultime settimane una straordinaria brillantezza e continuità di risultato, è dunque pronta per affrontare la prima ed attesa gara a tappe della stagione 2017. Una prova suddivisa in otto frazioni concentrate in sette giorni, quella che servirà ad assegnare una maglia rosa carica di speranze e di sogni per tutti gli under 23 che si schiereranno ai nastri di partenza.

“Arriviamo a questa corsa con una formazione in ottime condizioni fisiche e con l’entusiasmo che ci ha trasmesso anche la vittoria centrata domenica a Roncolevà” ha spiegato il ds Simone Bertoletti. “Abbiamo strappato la qualificazione a suon di risultati di prestigio e adesso saremo chiamati ad onorare questa corsa dal primo all’ultimo chilometro. Vestire la maglia rosa è un obiettivo ambizioso ma alla portata dei nostri ragazzi: sono certo che daranno il meglio di sè per riuscire a regalarci delle emozioni indimenticabili”.

Ed è una General Store bottoli Zardini concentrata sia sui traguardi adatti alle ruote veloci sia sulla classifica generale, quella in partenza per l’Emilia Romagna: la formazione nero-giallo-verde, infatti, sarà composta da Giovanni Lonardi, Gianmarco Begnoni, Mirco Padovan, Cristian Scaroni, Mattia Cristofaletti e Gregorio Ferri.

“Abbiamo scelto di premiare da una parte il gruppo dei velocisti che ci ha regalato tante soddisfazioni in questi mesi convocando Lonardi e Begnoni e, allo stesso tempo, abbiamo dato fiducia a Cristian Scaroni che alla Vuelta de la Juventud in Colombia ha già dimostrato di essere competitivo in salita e nelle corse a tappe. A sostenere queste tre punte ci saranno Mirco Padovan, Mattia Cristofaletti e Gregorio Ferri che avranno anche l’occasione di mettersi in luce nel corso delle otto frazioni in programma da Imola a Campo Imperatore” ha concluso il team manager Roberto Ceresoli.

DOC 1496856976
     

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

ECCO LA PRIMA EDIZIONE DELLA GRANFONDO STRADE BIANCHE DI ROMAGNA

Sul percorso della suggestiva gara “Strade Bianche di Romagna” per Elite e Under 23 Domenica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *