SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GIRO. GRANDE VITTORIA DI BATTAGLIN

GIRO. GRANDE VITTORIA DI BATTAGLIN

Enrico Battaglin si è aggiudicato la quinta tappa con l’arrivo di Santa Ninfa.

 

La quinta tappa del Giro d’Italia, disputata tra Agrigento e Santa Ninfa sulla distanza di 153 km, è stata caratterizzata da una fuga a quattro partita al km 0. Presenti il lussemburghese Laurent Didier (Trek-Segafredo), l’irlandese Ryan Mullen (Trek-Segafredo), l’italiano Andrea Vendrame (Androni Giocattoli-Sidermec) e l’albanese Eugert Zhupa (Wilier Triestina-Selle Italia). Il loro margine ha toccato l’apice a quota 5’30” attorno al km 30.

A 22 km dal traguardo attacca Vendrame, che riesce ad avvantaggiarsi sui rivali (poi ripresi dal gruppo) e ad entrare negli ultimi 20 km con 1’20” sul plotone. Il trevigiano prosegue un’ottima azione, entrando negli ultimi 10 km con 21″ di margine sul gruppo che, ai meno 14, ha registrato una caduta a centro gruppo che rallenta diversi corridori. Fra questi Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida) e Maximilian Schachmann(Quick Step Floors), rientrati rispettivamente ai meno 12 km e ai meno 7 km.

Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Si rende invece protagonista di una buffa quanto innocua perdita di contatto Miguel Ángel López. Il capitano dell’Astana Pro Team va fuori strada perdendo inevitabilmente contatto dal gruppo e dovendo inseguire. Vendrame viene ripreso ai meno 3200 metri, poco prima dell’inizio dello strappo che porta verso Santa Ninfa. Dopo l’arco dell’ultimo km ci prova Diego Ulissi, ma non fa strada. Giovanni Visconti lancia una volata lunga, prendendo alcuni metri di margine.

Al suo inseguimento si lancia Enrico Battaglin che lo passa ai meno 100 metri e riesce a involarsi, andando a conquistare un meritatissimo successo dopo quasi 4 anni di digiuno. Alle spalle dell’alfiere del Team LottoNL-Jumbo seconda piazza per Giovanni Visconti (Bahrain Merida), terza per José Gonçalves (Team Katusha-Alpecin).

ordine d’arrivo

1 Enrico Battaglin (Ita) Team LottoNL – Jumbo 4:06:33

2 Giovanni Visconti (Ita) Bahrain – Merida 0:00:00

3 José Gonçalves (Por) Team Katusha – Alpecin    0:00:00

4 Maximilian Schachmann (GER) Quick Step Floors 0:00:00

5 Simon Yates (GBr) Mitchelton – Scott 0:00:00

6 Tim Wellens (Bel) Lotto – Fix All 0:00:00

7 Francesco Gavazzi (Ita) Androni Giocattoli – Sidermec 0:00:00

8 Maurits Lammertink (Ned) Team Katusha – Alpecin    0:00:00

9 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain – Merida 0:00:00

10 Patrick Konrad (AUT) Bora – Hansgrohe    0:00:00

classifica generale

1 Rohan Dennis (Aus) BMC Racing Team 18:29:41

2 Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb    00:00:01

3 Simon Yates (GBr) Mitchelton – Scott 00:00:17

4 Tim Wellens (Bel) Lotto – Fix All 00:00:19

5 Pello Bilbao Lopez De Armentia (Esp) Astana Pro Team 00:00:25

6 Maximilian Schachmann (GER) Quick Step Floors 00:00:28

7 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain – Merida 00:00:28

8 José Gonçalves (Por) Team Katusha – Alpecin    00:00:32

9 Thibaut Pinot (Fra) Groupama – FDJ 00:00:34

10 Patrick Konrad (AUT) Bora – Hansgrohe    00:00:35

fonte cicloweb.it

Condividi
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Ti potrebbero Interessare

TIRRENO-ADRIATICO, TAPPA 7: FOTOGALLERY

Le foto più belle della cronometro di San Benedetto del Tronto a cura di Stefano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *