MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
BANNER CICLOPROMO MAXXIS HR BANNER TOP
giro-rosa-24-jpg
GIRO ROSA 24

GIRO ROSA



Volata vincente sulla statunitense Coryn Rivera e l’azzurra Giorgia Bronzini, quinta Elena Cecchini

 

 

CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

Roseto degli Abruzzi (TE) – La portacolori di Cervelo Bigla Pro Cycling Team, Lotta Lepistö, medaglia di bronzo ai Mondiali di Doha 2016 e già vincitrice quest’anno di Dwars door Vlaanderen e Gand-Wevelgem, sorride nella sesta tappa del Giro Rosa 2017 (Roseto degli Abruzzi – Roseto degli Abruzzi, 116,160 km) per l’esito di uno sprint a ranghi compatti in cui la scandinava è riuscita ad avere la meglio sulla statunitense Coryn Rivera (Team Sunweb) e sull’italiana Giorgia Bronzini (Wiggle High5).

 

Tappa suddivisa in 4 giri di un circuito comprendente lo strappo di Piana degli Ulivi, GPM di terza categoria alla penultima tornata. Media oraria superiore ai 40 km/h, la velocità non consente molti attacchi nei primi chilometri. Ci provano durante i primi due giri diverse atlete tra cui Alexis Ryan (Canyon/SRAM) e l’abruzzese di Spoltore Carmela Cipriani (Conceria Zabri – Fanini – Guerciotti), guadagnando solo una manciata di secondi.

 

All’inizio del terzo giro tocca a Claudia Koster (Veloconcept) ed Alison Jackson (BePink – Cogeas) cercare una soluzione da lontano, e la canadese del team guidato da Walter Zini transita sola al comando al Traguardo Volante di Pagliare. Il gruppo accelera e da esso parte il terzetto che comprende l’inglese Hannah Barnes (Canyon/SRAM, vincitrice a San Vendemiano) e le italiane Soraya Paladin (Alè – Cipollini – Galassia) e Sofia Bertizzolo (Astana Women Team).

 

La britannica passa in testa al GPM di Piana degli Ulivi e con le azzurre arriva a guadagnare fino a 48”. Le squadre delle sprinters non vogliono perdere questa occasione e grazie al loro lavoro riprendono la fuga dopo pochi chilometri. Nemmeno l’ultimo transito dalla vetta di Piana degli Ulivi da alle finisseur la possibilità di andarsene verso l’arrivo, così si arriva alla volatona generale col successo di Lotta Lepistö (Cervelo Bigla Pro Cycling Team) su Coryn Rivera e Giorgia Bronzini. Un “gap” di tre secondi creatosi nei metri finali regala tre secondi ad Anna Van der Breggen in classifica generale, guadagnati sulle più immediate inseguitrici per la Maglia Rosa Elisa Longo Borghini e Annemiek Van Vleuten.

 

Domani si corre la settima tappa, da Isernia a Baronissi: è la più lunga del Giro Rosa 2017 coi suoi 141.8 km di lunghezza e il GPM di Passo Serra a 43 km dall’arrivo.

 

Importanti ascolti su RAISPORT e RAITRE nelle giornate di domenica e lunedì, in cui il Giro Rosa ha registrato un picco massimo di oltre 900 mila spettatori e uno share totale del 10%.

 

 

6^ TAPPA

1. Lepistö Lotta (Fin, Cervelo – Bigla Pro Cycling Team) km. 116,160 in 2h50’36”, media 40,853; 2. Rivera Coryn (Usa, Team Sunweb); 3. Bronzini Giorgia (Ita, Wiggle High5); 4. Fournier Roxane (Fra, Nouvelle Aquitaine Futuroscope); 5. Cecchini Elena (Ita, Canyon Sram Racing); 6. Confalonieri Maria Giulia (Ita, Lensworld – Kuota); 7. Moberg Emilie (Nor, Hitec Products); 8. Van Der Breggen Anna (Ola, Boels Dolmans Cyclingteam); 9. Hosking Chloe (Aus, Alé Cipollini); 10. Van Vleuten Annemiek (Ola, Orica Scott) a 3”.

 

 

CLASSIFICA GENERALE

1. Van der Breggen Anna (Ola, Boels Dolmans Cyclingteam) in 11h53’11”; 2. Longo Borghini Elisa (Ita, Wiggle High5) a 1’03”; 3. Van Vleuten Annemiek (Ola, Orica Scott) a 1’39”; 4. Guarnier Megan (Usa, Boels Dolmans Cyclingteam) a 3’11”; 5. Spratt Amanda (Aus, Orica Scott) a 3’32”; 6. Niewiadoma Katarzyna (Pol, Wm3 Pro Cycling Team) a 4’02”; 7. Canuel Karol-Ann (Can, Boels Dolmans Cyclingteam) a 4’22”; 8. Gillow Shara (Aus, Fdj Nouvelle Aquitaine Futuroscope) a 4’53”; 9. Sierra Arlenis (Cub, Astana Women’s Team) a 4’57”; 10. Lichtenberg Claudia (Ger, Wiggle High5) a 5’02”.

 

 

LE MAGLIE

Maglia ROSA COLNAGO: Anna Van der Breggen (Boels Dolmans)

Maglia CICLAMINO SELLE SMP: Annemiek Van Vleuten (Orica-Scott)

Maglia VERDE PURPLE by GLOBAL STOCK: Annemiek Van Vleuten (Orica-Scott)

Maglia BIANCA COLNAGO: Floortje Mackaij (Team Sunweb)

Maglia BLU GSG: Elisa Longo Borghini (Wiggle High5)

 

fonte federciclismo.it

e627cd07-3bdb-4278-ac47-463e3c629234 medium p
     

KTM AERO BANNER NEWS 5
Shimano Banner archivio Blog
KTM ROAD LIGHT BANNER NEWS 6
SCOTT BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *