SFONDO ASSOS
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GIRO UNDER 23
giro-under-23-8-jpg
GIRO UNDER 23 8

GIRO UNDER 23


Pavel Sivakov sempre in Rosa. Ora tocca alla crono di Campocavallo

 

La prima semitappa della quinta giornata segna un evento storico: la prima vittoria al Giro d’Italia da parte di un corridore ruandese. Il protagonista è Joseph Areruya, del team sudafricano Dimension Data, primo sul traguardo di Osimo. L’azione di Areruya è partita in vista del secondo e ultimo passaggio al GPM del circuito cittadino e gli ha consentito di mantenere i secondi necessari a tener lontani il russo Nikolay Cherkasov e l’australiano Robert Stannard, secondo e terzo al traguardo. Nella prima parte della giornata interamente dedicata a Michele Scarponi, lo sfortunato ciclista originario di Filottrano, a pochi chilometri da Osimo, non cambiano i primi tre della generale: Maglia Rosa sulle spalle del russo Pavel Sivakov, seguito a due secondi da Mark Padun e a 18 da Jai Hindley. La quinta tappa prosegue adesso con il secondo tracciato: la cronometro individuale di 14 km con partenza e arrivo a Campocavallo.

Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Classifica di tappa

1. Joseph Areruyia – Dimension Data
2. Nikolay Cherkasov – Gazprom

3. Robert Stannard – Mitchelton Scott

Classifica Generale Maglia Rosa Enel

1. Pavel Sivakov – BMC Development Team

2. Mark Padun – Colpack +2”
3. Jai Hindley – Mitchelton Scott +18”

 

1
     

Condividi
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Ti potrebbero Interessare

GIRO. CONTI: “SE NON AVRÒ UNA GIORNATA NEGATIVA TERRÒ LA ROSA ANCHE DOPO LA TAPPA DI PINEROLO”

La tappa odierna non rappresentava particolari pericoli per Valerio Conti che, dopo esser riuscito a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *