SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GRANDE SUCCESSO PER LA 18^ EDIZIONE DELLA BICI AL CHIODO

GRANDE SUCCESSO PER LA 18^ EDIZIONE DELLA BICI AL CHIODO

Si è svolta con successo domenica 27 gennaio, presso il Centro Sociale di Campagnola Emilia, la  18^ edizione della Bici al Chiodo e 43° Incontro Nazionale Ex Corridori. Più di 450 i presenti, tra i quali tantissimi ex professionisti. Una giornata di grande ciclismo.

A fare gli onori di casa il Sindaco Alessandro Santachiara e il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini. Durante il tradizionale pranzo sul palco si sono alternati i premiati. In primis i giovani atleti che si sono distinti in questa stagione. Il “Premio William Grassi e Fabio Saccani” assegnato a Giacomo Tagliavini e Lorenzo Montanari esordienti del secondo anno, seguiti dall’allieva campionessa Italiana su pista Matilde Beltrami, da Riccardo Sofia allievo dell’U.S. Calcara e dalla junior Silvia Zanardi bicampionessa del mondo. Si è proseguito poi assegnando il riconoscimento anche allo junior Filippo Baroncini che nel 2019 difenderà i colori della Beltrami Argon 18 e al talento pavullese Luca Covili.

BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
DANILO DI LUCA BANNER BLOG

Il momento centrale della manifestazione ha visto la consegna dei premi a chi si è distinto, per differenti motivi, nel mondo del professionismo. Per questo è stato assegnato il “Premio Tarcisio Persegona Grandi Ex” a Ivan Gotti e Danilo Barozzi. Il “Premio Adriano De Zan” a Wladimir Belli. Il Premio Stampa a Enzo Vicennati. E il Premio alla Carriera a Alan Marangoni, Franco Pelizotti e Giorgia Bronzini.

La prestigiosa manifestazione è stata un successo grazie all’immenso lavoro dell’Associazione degli Ex Corridori presieduta da Paolo Tedeschi in sinergia con gli Amici del Centro Sociale di Campagnola Emilia, del Team Sculazzo ed il Patrocinio della Regione Emilia-Romagna e del Comune di Campagnola Emilia.

L’ottima riuscita della manifestazione è espressa anche nelle parole dell’organizzatore Paolo Tedeschi:”Siamo pienamente soddisfatti per come è andata, soprattutto perché hanno aderito tutti quelli che avevano prenotato. Non manca nessuno! Devo dire che nel corso di questi anni non mi sarei mai aspettato di raggiungere certi numeri. Agli inizi eravamo solo un gruppetto di una sessantina di ex corridori, poi dopo aver aggiunto anche la Bici al Chiodo abbiamo iniziato a incrementare i numeri e ogni anno abbiamo il tutto esaurito. Ora il tempo di far il punto della situazione e poi tra 1 mese riprendo già a lavorare per l’edizione del 2020”.

Non resta che seguire questa stagione e attendere la prossima manifestazione della Bici al Chiodo per scoprire quali corridori entreranno a far parte del prestigioso albo d’oro.

A cura di Davide Pegurri per inbici magazine

Condividi
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

TREK-SEGAFREDO, MOSCHETTI COSTRETTO AL RITIRO MA NULLA DI ROTTO PER LUI

Matteo Moschetti non ce la fa: il giovane talento italiano della Trek-Segafredo non sarà al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *