SFONDO BANNER CHARLY GAUL
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > GRANFONDO CITTÀ DI PERUGIA
granfondo-citta-di-perugia-2-jpg

GRANFONDO CITTÀ DI PERUGIA



Il corridore di Castelfiorentino (Fi), che milita con il Team Bike Racing, trionfa nel lungo, mentre nel corto si impone il ciclista di Cannara (Pg) in forza all’Uc Petrignano. Tra le donne successi per la cesenate Monica Cecchi del Gc Borello e per la senese Elena Barbagli della Ciclistica Senese. Tra le società si impone il Velo Club Racing Assisi Bastia. Circa 400 gli iscritti.

 

1° maggio 2016, Perugia – E’ andata in archivio la 1ª edizione della Granfondo Città di Perugia, manifestazione che ha aperto il Master Club Circuito Tricolore 2016 (www.circuitomasterclub.it).

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE

 

Un cielo coperto accoglie gli oltre 300 partenti (circa 400 gli iscritti) schierati nel suggestivo centro storico di Perugia (prehome.comune.perugia.it) e circondati dalla Fontana Maggiore, uno dei principali monumenti di tutta la scultura medievale, dalla Cattedrale di San Lorenzo e da Palazzo dei Priori, sede del Comune. L’aria viene riscaldata dalla voce dello speaker Ivan Cecchini, che accompagna l’attesa dei ciclisti in griglia. Presente Carlo Roscini, presidente della Federciclismo umbra.

 

Alle ore 9.30 i ciclisti si alzano sui pedali, attraversando piazza Cavallotti, costeggiando le antiche mura cittadine e poi pedalando ad andatura controllata fino al chilometro zero.

 

Dopo circa 40 chilometri al comando viene segnalato un drappello di una ventina di unità. Al chilometro 75 attacca Giordano Mattioli dell’Mc Cycling Time. Su di lui rientra poi Paride Sereni dell’Uc Petrignano. Alcuni chilometri dopo ai due si aggiungono Nicola Roggiolani della Ciclistica Senese e Stefano Colagè del Team Bike Emotion. Alla divisione tra i due tracciati, posta a circa 2000 metri dal traguardo di Ponte San Giovanni, Mattioli opta per il lungo, mentre gli altri tre volano verso l’arrivo.

 

Nel lungo di 159 chilometri a circa diecimila metri dall’arrivo su Mattioli rientrano Federico Pozzetto del Team Bike Racing e Ivan Ostolani dell’Mc Cycling Time. Mattioli si stacca e i due pedalano verso l’arrivo. Nel finale Pozzetto, ciclista di Castelfiorentino (Fi), attacca e se ne va tutto solo verso il traguardo. Sul secondo gradino del podio sale Ostolani e sul terzo Giovanni Nucera del Gs Cicli Gaudenzi. In campo femminile successo per la cesenate Monica Cecchi del Gc Borello davanti a Nadia Sgarbossa dell’Energiapura.

 

Nel corto di 95 chilometri alla fine a imporsi è Sereni, atleta di Cannara (Pg), davanti a Colagè e a Roggiolani. Tra le donne, invece, successo per la senese Elena Barbagli della Ciclistica Senese, davanti a Maria Pia Savoca del Velo Club Racing Assisi Bastia e Anna Tomassini dell’Uc Petrignano.

 

Tra le società primeggia il Velo Club Racing Assisi Bastia, davanti all’Uc Petrignano e alla Ciclistica Senese.

 

Dopo l’arrivo via al gustoso pranzo e poi alle belle premiazioni.

 

Si ricordano sia il sito internet (www.teambikeponte.it), che la pagina Facebook della manifestazione.

 

Le riprese sono state effettuate da Bicimagazine di Giampiero Tasso e il filmato sarà visionabile da martedì 3 maggio su Youtube (www.youtube.com/user/bicimagazine)

 

Le classifiche, complete e aggiornate, sono disponibili sul sito MySdam.

 

Ordine d’arrivo maschile percorso lungo:

1) Federico Pozzetto (Team Bike Racing) 4:15:13.600, 2) Ivan Ostolani (Mc Cycling Time) 4:15:24.000, 3) Giovanni Nucera (Gs Cicli Gaudenzi) 4:16:10.050, 4) Alessandro Gheno (Ca Montemurlo) 4:17:24.750, 5) Michele Cartocci (Mc Cycling Time) 4:17:24.800, 6) Riccardo Salani (Rf Antincendio – Tecnobici.com) 4:17:25.000, 7) Pier Federico Del Guasta (Mc Cycling Time) 4:17:25.000, 8) Giordano Mattioli (Mc Cycling Time) 4:17:31.150, 9) Silvio Giovane (Gs Vigili del Fuoco Viterbo) 4:25:45.300, 10) Flavio Lanconelli (As Team Forlì) 4:25:47.450.

 

Ordine d’arrivo femminile percorso lungo:

1) Monica Cecchi (Gc Borello) 4:49:03.400, 2) Nadia Sgarbossa (Energiapura) 5:39:19.050.

 

Ordine d’arrivo maschile percorso corto:

1) Paride Sereni (Uc Petrignano) 2:32:42.300, 2) Stefano Colagè (Team Bike Emotion) 2:32:43.700, 3) Nicola Roggiolani (Ciclistica Senese) 2:32:44.450, 4) Alessandro Diomedi (Whitebull Team) 2:33:59.400, 4) Fabrizio Giardini (Team Monarca Trevi) 2:34:00.650, 6) Paolo Corradetti (Polisportiva Appignano del Tronto) 2:34:30.000, 7) Matteo Cecchini (Ca Montemurlo) 2:34:49.150, 8) Gregory Bianchi (Team Effe Kemon Telesan), 2:35:01.050, 9) Mattia Cappella (Ca Montemurlo) 2:35:12.750, 10) Antonio Di Silvio (Velo Club Racing Assisi Bastia) 2:35:13.500.

 

Ordine d’arrivo femminile percorso corto:

1) Elena Barbagli (Ciclistica Senese) 3:03:58, 2) Maria Pia Savoca (Velo Club Racing Assisi Bastia) 3:04:00, Anna Tomassini (Uc Petrignano) 3:07:11, 4) Sara Cannoni (Ciclistica Senese) 3:15:27, 5) Roberta Chiappini (Idromarche Team) 3:15:27.

 

IMMAGINI:

La vittoria di Pozzetto a Ponte San Giovanni (ph Play Full)

 

 

percorso-lungo-vittoria-pozzetto
     

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
SELLE SMP BLOG + DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
PISSEI BANNER BLOG+ NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

GIRO D’ITALIA UNDER 23: DOMINIO GRAN BRETAGNA, OGGI LO SPRINT VINCENTE È DI MATTHEW WALLS

La Gran Bretagna continua a dominare il Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel. Tre tappe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *