SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER TOP NERO
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
Home > Tutti gli Articoli > GRANFONDO DEI COLLI AMERINI
granfondo-dei-colli-amerini-jpg
GRANFONDO DEI COLLI AMERINI

GRANFONDO DEI COLLI AMERINI



E’ facile descrivere il percorso in quanto già nel nome della manifestazione è sintetizzato tutto: non solo la bellezza dal punto di vista paesaggistico ma per gli aspetti tecnici può essere definito ancor più interessante.

 

 

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
Banner archivio Blog - Shimano
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA

Il merito non è solo del Team Battistelli Amelia di Beniamino Romildo ma anche al supporto dell’amministrazione Comunale e in particolare del vice sindaco Franco Santarelli: nonostante le ristrettezze economiche non ha fatto mancare il fattivo supporto logistico all’organizzazione, mettendo a disposizione gli operai comunali e il corpo di polizia municipale.

 

Per i cicloturisti è stato creato un percorso corto di 57 chilometri, ovvero per coloro che ritengono troppo impegnativi la mediofondo di 99 chilometri e la granfondo di 125 chilometri.

Si parte da Amelia a “velocità controllata” per circa 5 chilometri, uscendo dal centro abitato e percorrendo il primo tratto in discesa della Provinciale Ortana a gruppo compatto senza rischi. In fondo alla discesa “senza sosta” verrà dato il via in movimento, si percorreranno altri 8 chilometri di cui i primi 5 in pianura e gli altri 3 in discesa per arrivare al bivio di Penna in Teverina.

 

altimetria percorso lungo

 

Chi conosce il percorso, sa che si comincia con un primo tratto in leggera salita, come assaggio, si percorre poi una breve discesa che porta alla salita di Penna. Misura 4,5 chilometri ed è pronta a fare la prima selezione al gruppo: all’inizio sale al 2-3 % per poi aumentare in maniera graduale (8-9%) fino allo scollinamento di Penna.

Si prosegue verso Giove con 6 chilometri di pianura: arrivati in paese, procedere con molta cautela per attraversare l’abitato e percorrere la successiva discesa che presenta tornanti molto chiusi. Arrivati ad Attigliano, appena fuori l’abitato, inizia un altro tratto in salita di circa 5 chilometri, agevole all’inizio, intorno al 5-6% verso la fine, dopo aver scollinato si percorrono 3 chilometri tra leggera discesa e pianura per arrivare al successivo tratto in salita di circa 1 chilometro al 6-7% che porta allo scollinamento di Lugnano dove è situato il primo ristoro.

Appena scollinato si svolta a sinistra verso Alviano/Guardea sulla Provinciale 205 Amerina e, dopo aver percorso circa 10 chilometri di pianura si arriva a Guardea. Altri 4 chilometri in discesa per arrivare al bivio di Montecchio, dove comincia la vera salita della giornatache, passando per il centro storico di Montecchio, porta al gran premio della montagna (750 metri di altezza) dell’Elce Bello dove è situato il secondo ristoro. La salita è lunga circa 8,5 chilometri, ha una pendenza media del 6%, con punte del 9-10% dopo circa 2 chilometri nei pressi dell’abitato di Montecchio.

 

Superato il gran premio della montagna, inizia la seconda parte del percorso tendenzialmente sempre discendente, ma che non deve trarre in inganno, in quanto dopo 6 chilometri di discesa, si affronta, con le gambe gonfie per lo sforzo fatto nella salita precedente e semifredde per la discesa, un altro breve tratto in salita al 3-4% che sembra non finire mai. Arrivati a Melezzole si riprende a scendere. Dopo aver superato qualche dosso e gli abitati di Castel dell’Aquila e Sambucetole, ad 8 chilometri circa dall’arrivo, si dovrà affrontare la salita dei Cappuccini (piccolo Mortirolo), di 1200 metri. al 10% medio con punte del 12-13%.

 

 

altimetria percorso medio

 

 

In questo breve tratto chi ha scelto il medio, ed ha ancora abbastanza forza nelle gambe, può decidere la gara, in quanto il tratto di strada che manca per il traguardo non consente grossi recuperi. Rimane da percorrere: un primo tratto di poco più di 1 chilometro in pianura, 1 chilometro in discesa con pendenze del 12-13% da percorrere a bassa velocità per la presenza di tornanti strettissimi ed in contropendenza, due chilometri in leggera salita con la presenza di incroci stradali e l’ultimo tratto in semicircuito nel centro abitato di Amelia.

Coloro che invece hanno scelto il lungo, devono proseguire per altri 25 chilometri: dopo aver incontrato subito il terzo ristoro, si percorrono due strappi di circa 2 chilometri l’uno, con pendenze del 4-5 %, il resto è tutto dossi e discesa fino ai 3 chilometri all’arrivo, dove si ripete il tratto finale già ipercorso in precedenza.

 

 

ISCRIZIONI E MODALITA’ GRANFONDO

Le iscrizioni devono pervenire per fax o per e-mail entro il 10 giugno ore 24.00. Dopo questa data sarà possibile iscriversi Sabato 14 Giugno dalle 15.00 alle 19.00 o Domenica 15 Giugno dalle 6.30 alle 7.30, presso la struttura adibita al ritiro dei pacchi gara.

 

 

 

 

altimetria percorso cicloturistico

 

 

www.team-battistelli-amelia.it

 

fonte Luca Alò

333-3013269

luca-alo1981@libero.it

 

luca_alo1981@libero.it

 

 

 

1
Altimetria Colli Amerini cicloturistico
Altimetria Colli Amerini lungo
Altimetria Colli Amerini medio
Condividi:

ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
Banner archivio Blog - Shimano
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *