SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
Sfondo Assos
SFONDO ASSOS
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > Granfondo Mondiale
granfondo-mondiale-jpg
Granfondo Mondiale

Granfondo Mondiale


Sarà il lancio dei paracadutisti della Folgore a dare il via alla cerimonia di partenza della Gran Fondo Mondiale Toscana 2013 di sabato 21 settembre. Verrà suonato anche il Silenzio in ricordo di Franco Ballerini. Due ristori super riforniti a Casalguidi e a Montecarlo. La partenza agonistica alle ore 10.00. Un centinaio i cicloturisti che partiranno alla francese dalle 10.00 alle 10.30. La granfondo sarà il banco di prova per i sistemi di sicurezza del Mondiale.

 

18 settembre 2013, Lucca – Vorrà essere un’edizione memorabile quella della Gran Fondo Mondiale Toscana 2013, che prenderà il via sabato 21 settembre alle ore 10.00 in punto dalle Mura di Lucca.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Alle 9.30 sei paracadutisti della Folgore effettueranno un lancio in caduta libera, portando con loro la bandiera italiana, la bandiera della Folgore, la bandiera del Comune di Lucca e quella della Mapei, main sponsor della manifestazione, dando così il via ufficiale alla cerimonia di partenza della granfondo.

 

Un trombettiere della brigata suonerà il Silenzio in commemorazione di Franco Ballerini, l’ex ct della nazionale tragicamente scomparso, a cui la manifestazione è intitolata.

Alle ore 10.00 verrà dato il via agonistico dei quasi 800 iscritti alla manifestazione. A seguire, nell’arco di mezz’ora, potranno prendere il via “alla francese” il centinaio di cicloturisti ad oggi iscritti.

Una partecipazione tutto sommato discreta, se si tiene conto del poco tempo a disposizione per la promozione dell’evento e della sua collocazione in calendario, in un periodo dove la voglia di pedalare è ormai al lumicino. Di notevole rilevanza i numerosi ciclisti stranieri, provenienti da tutti gli angoli della Terra, che prenderanno il via.

 

Due i percorsi proposti dall’organizzazione e tecnicamente approntati dall’ASD Folgore Bike del presidente Paolo Aghini: il granfondo di 130 chilometri e il mediofondo di 78 chilometri.

 

I due ristori previsti sapranno fare parlare di loro. Il primo sarà offerto dalla Comunità di Casalguidi, cittadina natale di Ballerini. Qui si potrà anche deporre un omaggio sulla tomba dell’ex campione. Il secondo ristoro sarà a Montecarlo, dove la Comunità locale offrirà ai partecipanti, oltre ai prodotti più adatti ai corridori, anche salumi, vino, salsicce e prodotti enogastronomici locali.

 

La granfondo sarà anche il banco di prova dei sistemi di sicurezza sul percorso che verranno usati per i Mondiali di ciclismo. Saranno ben 25 le motostaffette della Scorta Tecnica che garantiranno la sicurezza sui due percorsi, coadiuvate da 4 moto della Polizia Stradale. Ogni comune metterà in strada la propria Polizia Locale. Il servizio di Ordine Pubblico sarà sicuramente impeccabile.

 

Le iscrizioni online sono ormai chiuse, ma si può procedere con l’invio del modulo di iscrizione via fax (v. pagina relativa sul sito della manifestazione). I giorni 20 e 21 sarà possibile iscriversi sono nella segreteria di gara.

 

 

Il costo dell’iscrizione per gli agonisti è fissato in 35 euro, mentre i cicloturisti dovranno sborsare solo 15 euro.

 

Info su: www.granfondomondialetoscana2013.com

 

 

 

 

fonte: http://www.granfondonews.it/v5/news.asp?id=3514

 

20130918-gfmondiali
     

Condividi
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

ASD CICLI COPPARO : IL RUGGITO DI GIAMPAOLO BUSBANI

Fino al 2009 è stato un calciatore, avendo militato in Prima e Seconda Categoria e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *