SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS Sfondo Assos
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > GRANFONDO NOVARA: PEDALANDO NELLA “DOLCETERRA”
granfondo-novara-pedalando-nella-dolceterra-jpg
GRANFONDO NOVARA PEDALANDO NELLA “DOLCETERRA”

GRANFONDO NOVARA: PEDALANDO NELLA “DOLCETERRA”

Condividi

Tre percorsi calibrati per ogni esigenza, panorami mozzafiato e, sullo sfondo, le prelibatezze enogastronomiche di una terra tutta da scoprire

 

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

Novara è una città da scoprire lentamente; e quale occasione migliore per passare qualche giorno nella seconda città piemontese per popolazione magari competendo anche all’invitante Granfondo Novara?.

L’appuntamento sportivo del prossimo 14 maggio riserva agli appassionati di ciclismo ben tre percorsi dal chilometraggio decisamente sostenuto: un “lungo” di 171 km e 2.235 metri di dislivello per i più affamati, un “medio” di 148 km e 1.762 metri di dislivello per chi intende competere ma risparmiandosi qualche impegnativa erta, ed un “corto” di quasi 125 km ed 889 metri di dislivello per chi non vuole perdere l’occasione di pedalare per oltre 100 km assieme alla prova prestigiosa firmata GS Alpi con un dislivello meno importante, ma comunque stimolante: “È stata un’esperienza bellissima, da consigliare sicuramente a tutti. Adesso capisco il perché di tanta affluenza. Organizzazione eccellente.

L’anno prossimo sarò ancora lì”, è l’“urlo” del concorrente di origini palermitane Gualtiero Marchesino sulla pagina Facebook della Granfondo Novara “Marcello Bergamo”, per descrivere le condizioni che portano i pedalatori ad iscriversi a questa bella pagina di ciclismo, una gara che anno dopo anno è sempre più amata e le “dimostrazioni di affetto” si sprecano. La manifestazione prende il nome anche da Marcello Bergamo, main sponsor ed ex ciclista su strada italiano. Negli anni ’70 l’ex corridore ebbe una felice intuizione e decise di mettere a disposizione le proprie competenze per gli appassionati del mondo a due ruote, e così al servizio della Granfondo Novara. L’organizzazione del GS Alpi è impeccabile, lo sponsor prestigioso, la città invece è antichissima, tanto che si formò molto prima di Roma, mentre oggi è sede di numerose aziende alimentari, chimiche, meccaniche ed editoriali, oltre ad avere una lunga tradizione industriale ed essere importante centro per il commercio del riso, coltivato estesamente nelle campagne.

 

Novara è una città elegante e accogliente, ricca d’arte, di cultura e di storia, immersa in un ambiente di bellezza eccezionalmente variegata. Il Castello Visconteo Sforzesco di Novara, edificato verso la seconda metà del Trecento, si affaccia su Piazza dei Martiri e sull’ottocentesco palazzo del Mercato, ed è teatro di una curiosa leggenda che riguarda l’esistenza di un cavallo d’oro massiccio; si dice che il cavallo disegnato da Leonardo da Vinci sia stato fabbricato in miniatura fondendo oro per ordine di Ludovico il Moro, catturato a sua volta proprio all’interno della fortezza. Tra i meandri del castello si narra che la statua fosse stata nascosta all’interno del maniero, ma che nessuno poi fu più in grado di ritrovarla. La terza edizione della Granfondo Novara è fissata per il 14 maggio, e fino al 10 maggio proporrà una quota d’iscrizione di 40 euro e di 20 euro per i concorrenti disabili, nel segno di un’attenzione nei confronti di tutti da parte del comitato organizzatore del GS Alpi. La tariffa di partecipazione comprende inoltre un fornito pacco gara, oltre a pettorale, assistenza meccanica, assistenza sanitaria, ristori sul percorso, pasta party, parco chiuso custodito all’arrivo e servizio docce. Il Novarese viene inoltre definito “Dolceterra” tra i due fiumi Sesia e Ticino per indicarne non solo la dolcezza del panorama, ma anche la ricchezza di prodotti gastronomici, messi in bell’evidenza anche alla Granfondo Novara, terra di sfide in bicicletta e prelibatezze culinarie. Una ragione in più per non mancare.

 

A cura della Redazione INBICI magazine

Photo by Playfull

griglia-partenza t
     

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

WEEK END CON IL BOTTO PER LA KTM ALCHEMIST SELLE SMP DAMA

CondividiAltro fine settimana intenso per gli uomini del KTM ALCHEMIST SELLE SMP DAMA, con il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *