SFONDO COSMOBIKESFONDO ASSOS Sfondo Assos
Assos Top
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > Granfondo S. Bendetto del Tronto:
granfondo-s-bendetto-del-tronto-jpg
Granfondo S. Bendetto del Tronto

Granfondo S. Bendetto del Tronto:

Condividi

Quanti si presenteranno allo stand Frw, padiglione 7 stand A 23, potranno iscriversi alla Gf del 4 Maggio a soli 18 euro

 

La Gf San Benedetto del Tronto, la cui quinta edizione si terrà il 4 Maggio 2014, sposa la filosofia aziendale della Società Agricola Ciù Ciù di Bartolomei Massimiliano & Walter, nota per il suo Offida Doc Rosso 2005 “Esperanto” premiato tra i migliori vini della regione.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP

 

Ma come deve essere un vino per essere premiato? Come una Gran Fondo. “Deve aver il carattere e rispecchiare la filosofia del produttore, deve raccontarti la terra da cui nasce, da cui prende tutte quelle fantastiche sfumature che evolvono negli anni. Come l’Esperanto  …idioma in grado di accomunare popoli, razze e culture, …anelito di questo vino capace di unire ricche, profonde e potenti radici, territoriali con suggestioni internazionali, eleganti e fini”. La Gran Fondo San Benedetto del Tronto organizzata dal Pedale Rossoblu, Comune di S. Benedetto del Tronto e SR Communication, che vuol essere idioma del mondo delle due ruote agonistiche amatoriali promuovendo il territorio della Riviera delle Palme e le sue eccellenze enogastronomiche, dopo il successo fatto segnare nella scorsa edizione con ben 1150 iscritti e 950 partenti che ne hanno fatto una delle manifestazioni più partecipate del circuito Marche Marathon. Archiviata l’edizione 2013, il comitato organizzatore con in testa Sonia Roscioli stà preparando un’indimenticabile quinta edizione, valida quale seconda prova del Marche Marathon e ricca di novità. “Dal 21 al 23 Settembre sarò presente a Padova alla Fiera Internazionale della bicicletta Expobici  presso lo stand FRW, padiglione 7 stand A 23 – afferma Sonia Roscioli – per sostenere lo straordinario Claudio Brusi e la sua azienda che ci è vicina durante la stagione, inoltre, offriamo l’opportunità agli appassionati delle due ruote di iscriversi alla nostra manifestazione con quota agevolata, euro 18 , così da assicurarsi un posto in griglia, una bottiglia del pregiato vino della Cantine Ciù Ciù e, l’opportunità di pernottare gratuitamente in una delle strutture dell’Associazione Albergatori Riviera della Palme, qualora si giunga a San Benedetto del Tronto insieme ad un’altra persona che prenota il pernottamento. Mi preme sottolineare che l’iscrizione agevolata a 18 euro è valida soltanto per i tre giorni di Expobici, mentre il vaucher per il pernottamento e la bottiglia di vino Ciù Ciù verranno consegnati a tutti i partecipanti. Un’offerta – continua Sonia Roscioli – nata soprattutto per i ciclisti che arrivano da fuori regione e vogliono partecipare alla nostra manifestazione”.

 

Percorsi. Invariati i percorsi di gara, con la Gf che si terrà sulla distanza di 145 chilometri e 2400 metri di dislivello, Mf 95 chilometri e 1200 metri di dislivello e il percorso Gourmet, 57 chilometri 600 metri di dislivello. Le due prove agonistiche offriranno l’opportunità di prendere il via con “partenza alla francese” dalle ore 7,30 alle 8,30 di domenica 4 Maggio 2014, insieme ai partecipanti al percorso Gourmet. Mentre il via agonistico avverrà alle ore 9 da Viale Buozzi.

 

Sicurezza. Nella quinta edizione andremo a incrementare la presenza di moto, quest’anno furono 48, presenti in gara a tutela dei ciclisti e degli Asa e addetti ai bivi, 60 quest’anno – afferma Roscioli – migliorando la qualità e quantità dei ristori, la segnaletica lungo il percorso e l’ospitalità dei ciclisti e accompagnatori per regalare loro un’esperienza indimenticabile” 

cartolina expo padova
     

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

INNSBRUCK 2018. NIENTE MONDIALE PER RICHIE PORTE, PROBLEMI DI SALUTE PER L’AUSTRALIANO

CondividiChe il 2018 sia stata un’annata stregata per Richie Porte ci sono pochi dubbi. E …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

// Codice AG Contatore rivista