SFONDO ASSOS
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
Home > riviste-inbici-archivio > STRADA > GRANFONDO VIA DEL SALE FANTINI CLUB: 4 SALITE TUTTE DA SCALARE!

GRANFONDO VIA DEL SALE FANTINI CLUB: 4 SALITE TUTTE DA SCALARE!


Con ben quattro percorsi, tecnicamente molto diversi fra loro, attraverso la Romagna in fiore, la 24ma Granfondo via del Sale Fantini Club si adatta alle esigenze e ai livelli di chiunque, dai più esperti ciclisti, a chi vuole godersi una giornata all’aria aperta, anche con l’E-bike!

Partenza e arrivo di tutti i percorsi: lo splendido lungomare di Cervia e la spiaggia del Fantini Club.
La 24° edizione della Granfondo Via del Sale Fantini Club, in programma dal 17 al 19 aprile, propone quattro diversi percorsi, scelti per accontentare chiunque desiderasse partecipare alla manifestazione.
ll top di gamma per chi ha muscoli e mente preparati da mesi di allenamenti, è il percorso lungo di 152 km, che, con le sue quattro salite e un dislivello complessivo di 2050 metri, si piazza sul podio dell’impresa di domenica 19 aprile.


Oltre ai dati prettamente tecnici, la vera sfida del team capitanato da Claudio Fantini è invitare tutti i guerrieri del pedale ad alzare gli occhi dall’asfalto per ammirare le vere ricchezze di questo territorio.
Oltre al celeberrimo parco della Salina di Cervia, che si incontra ad una manciata di chilometri fuori Cervia, regno incontrastato dei fenicotteri e di altre specie autoctone, il suggerimento è di godersi lo spettacolo del Castello di Teodorano, dove si trova il primo ristoro. Questo piccolo borgo di 70 anime che risale al 500, dove svetta la Rocca a difesa dell’antico centro, si può ammirare affrontando la prima salita di Montecavallo, di 8,2 km, con il 6% di pendenza media e punte massime del 15%.
Dopo Montecavallo, le ascese di Montefinocchio e Montepetra che avevano caratterizzato il percorso del 2019, vengono sostituite dalla bellissima salita di Ciola, da scalare in mezzo agli alberi in fiore, che diventa il punto chiave della corsa. Una salita che, affrontata dopo l’ascesa di Montecavallo, sarà la rampa più impegnativa e dura della competizione, con quasi 7 km al 6% medio (punte massime del 14%) per un dislivello totale di 353 metri.

BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Shimano Banner archivio Blog
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA


Arriva poi la Cima Pantani, su Montevecchio. Un’ascesa che porterà gli atleti a quota 373 metri con una pendenza media del 6% e picchi del 14%, lungo 4 km di asfalto dove sono impresse le scritte “VAI MARCO… FORZA PIRATA”, fino a giungere al cippo a lui dedicato sulla sommità, dove ad attendere il passaggio di tutti i pedalatori ci sarà la musica dei MATTDAMON Rock n Roll, per regalare agli amici ciclisti un altro magico ricordo della Via del Sale Fantini Club, da portare nel cuore.
Gli organizzatori hanno scelto proprio Montevecchio per la Cronoscalata. Inoltre, la Cima Pantani sarà teatro di una sfida speciale contro se stessi e contro il tempo: tutti i partecipanti che percorreranno la salita rispettando il tempo massimo di 17 minuti, ma senza scendere sotto i 16 minuti, riceveranno un diploma e saranno inseriti nella speciale classifica della Cima Pantani.
Infine i partecipanti dovranno conservare le energie per affrontare l’ultima salita, di 4,5 km Paderno/Collinello, che rappresenta un ostacolo da non sottovalutare in direzione traguardo, godendo di uno splendido scenario in mezzo agli ulivi.
Il tracciato lungo della Via del Sale è, dunque, ideale per chi ha gambe e vuole mettersi alla prova su un percorso davvero impegnativo, ma allo stesso tempo affascinante, per lo spettacolo unico che si incontrerà sulla strada.


Percorso Gourmet

Gli altri percorsi
Variato anche il percorso medio di 105 km, molto divertente e adatto anche a chi è un po’ meno allenato. Il tracciato, che si snoda attraverso paesaggi fantastici dell’entroterra romagnolo, presenta due sole salite: quella di Montecavallo e quella di Paderno/Collinello.
Invariati invece i percorsi più corti della Via del Sale: quello da 77 km, cicloturistico, ed il Gourmet di 30 km.
Una sola salita è posta all’interno del tracciato corto da 77 km ed è posizionata a circa metà gara. Si tratta della salita di Polenta, che presenta dei numeri interessanti: lunghezza di 6 km con punte massime al 15%. Insomma, non proprio una passeggiata, tuttavia il percorso corto è davvero meravigliosamente accessibile a tutti i muscoli più o meno allenati, e studiato per offrire scorci interessanti e unici sul territorio Romagnolo.
Il percorso Gourmet, infine, è una pedalata ciclo-gastronomica non competitiva ideale per un giro con gli amici e aperta a qualsiasi tipo di bicicletta, con partenza domenica 19 aprile alle ore 10:00 Si tratta di un percorso di 30 km completamente pianeggiante, che passa attraverso i luoghi più suggestivi della costa e dell’entroterra cervese. Banditi cronometro e agonismo, benvenuti palato fine e voglia di divertirsi, visto che le tappe, da fare con qualsiasi bici, sono vere e proprie soste di assaggio dei prodotti tipici locali.

partenza granfondo 2019

Partecipa con la tua e-bike
Non poteva mancare anche per l’edizione 2020 della Granfondo Via del Sale Fantini Club, un’iniziativa dedicata agli e-biker. Il percorso corto è infatti aperto a qualsiasi tipo di bicicletta elettrica: da corsa, mountain bike e biciclette gravel.
È una scelta studiata per poter coinvolgere davvero tutti: anche chi è meno allenato potrà infatti assaporare l’emozione di essere parte di una manifestazione come questa GF (è comunque richiesto il tesserino da cicloamatore in regola per il 2020 per poter partecipare con l’e-bike).


Iscrizioni aperte dal 1° febbraio
Per chi non si è ancora aggiudicato il proprio dorsale, le iscrizioni alla 24ma Gf Via del Sale Fantini Club riapriranno alle ore 21 del 1° febbraio, sul sito granfondoviadelsale.com. La quota di iscrizione di 50 euro, include la prestigiosa maglia tecnica celebrativa firmata Alé Cycling, nel modello uomo e donna, oltre a: ricco pacco gara, medaglia all’arrivo, 4 punti ristoro, assistenza tecnica e sanitaria, massaggi all’arrivo, e pasta party “illimitato”!

Maggiori info sul sito

Condividi:

Shimano Banner archivio Blog
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *