GSG.COM  SKIN BANNER
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
DIPA BANNER TOP

CON BIKEFITTING.COM VITA PIU’ FACILE PER I COMMISSARI UCI


Esordirà domani, 7 maggio 2022 con la prima cronometro del Giro d’Italia in Ungheria, ma in realtà questo ingegnoso dispositivo sarà presto a disposizione anche dei rivenditori, delle varie Federazioni Nazionali e dei Team Professionistici che vorranno verificare bene la conformità delle bici ai regolamenti tecnici imposti dall’UCI.

CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
SCOTT BANNER NEWS

Parliamo appunto di un dispositivo realizzato da Bikefitting.com (ovvero da un marchio di proprietà Shimano), che consente di verificare se le biciclette impiegate in gara rispettino o meno le rigide normative tecniche imposte dall’UCI.

Qualche esempio? L’articolo 1.3.013 del Regolamento Tecnico UCI recita “La punta della sella deve essere di almeno 5 cm dietro un piano verticale passante per il perno del movimento centrale”; da parte sua l’articolo 1.3.023 impone “La distanza tra la linea verticale passante per l’asse del movimento centrale e l’estremità del manubrio non può superare i 75 cm.”

La caratteristica del nuovo dispositivo in uso ai Commissari Uci è che www.bikefitting.com, e consente all’operatore di verificare la conformità tecnica in modo preciso e veloce, molto più di quello che succedeva fino a ieri, quando i Commissari perdevano spesso molto tempo, utilizzando talvolta dispositivi diversi per verificare i vari parametri.

Il dispositivo sarà sicuramente molto utilizzato per le bici da cronometro su strada e per quelle per l’inseguimento su Pista, ma in realtà può essere altrettanto valido, pratico e funzionale anche per le normali bici da strada.

I test da parte dei Commissari vengono spesso eseguiti immediatamente a ridosso di una gara, per questo un sistema semplice e veloce è fondamentale per lo svolgimento regolare e sicuro di una competizione, nell’interesse dell’UCI, dei corridori, dei team e degli organizzatori della gara stessa.


Più nello specifico il nuovo dispositivo utilizza un software che crea algoritmi sulla base dei dati inseriti. Il laser box del dispositivo misura rapidamente la bici e le sue geometrie, l’algoritmo determina se la posizione del ciclista è conforme o meno ai regolamenti UCI con il rilascio di un’indicazione a colori. L’intero processo dura circa trenta secondi.

Il dispositivo esordisce ufficialmente al Giro d’Italia, ma dal prossimo 16 maggio 2022 sarà disponibile anche per i rivenditori e i clienti bikefitting.com – come i centri di Bike Fitting, i Team Professionistici e le Federazioni Nazionali – che desiderano beneficiare di test di conformità alle normative rapidi ed efficaci.

Ulteriori informazioni: Bikefitting.com

a cura di Maurizio Coccia Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.