SFONDO ASSOS
INBICI STORE BANNER BIANCO TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > G News > HUSHOVD: “UNA NUOVA BEVANDA ENERGETICA HA APPESANTITO I CORRIDORI DELLA UAE TEAM EMIRATES AL TOUR DE FRANCE”

HUSHOVD: “UNA NUOVA BEVANDA ENERGETICA HA APPESANTITO I CORRIDORI DELLA UAE TEAM EMIRATES AL TOUR DE FRANCE”

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"


L’ex campione del mondo Thor Hushovd, amico di Alexander Kristoff, ha lanciato un dubbio sulla prestazione della UAE Team Emirates al Tour de France che si è concluso domenica scorsa: “I corridori hanno utilizzato una nuova bevanda energetica che induce il corpo ad assorbire troppi liquidi”. Hushovd ha lanciato questa ipotesi attraverso la televisione norvegese TV2. 

A fargli da eco sono le dichiarazioni rilasciate anche da Johan Kaggestad, preparatore norvegese e collaboratore della televisione: ”Partecipare alla gara ciclistica più importante dell’anno e iniziare ad assumere un prodotto che i ragazzi non avevano mai provato prima non fa sicuramente bene”. 

Secondo le varie indiscrezioni che trapelano, alcuni dei corridori della UAE Team Emirates avrebbero concluso il Tour de France con tre chili in più rispetto a quanto pesavano alla partenza. Ma davvero una nuova bevanda può influire così tanto sulle prestazioni dei corridori? 

NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
Banner archivio Blog - Shimano
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE

La squadra difende il proprio operato e quello del proprio partner: “Non abbiamo avuto problemi con la nostra bevanda energetica – ha spiegato Andrea Agostini, responsabile comunicazione del team – effettueremo una valutazione interna e indagheremo sul motivo per il quale alcuni dei nostri corridori non siano riusciti ad andare come speravamo”.

Stephanie Scheirlynck, nutrizionista sportiva collaboratrice della Trek-Segafredo, trova bizzarra questa vicenda: “Mi sembra esagerato che tutto possa dipendere solo da un drink sportivo. Se finisci il Tour con tre chili in più, potrebbe non essere solo colpa della bevanda sportiva”.

Condividi:

Direttore del sito InBici.net e conduttore della trasmissione radiofonica Ultimo Chilometro, inviato per le principali gare internazionali di ciclismo su strada, autore dei libri "Pedalare nel fango", "Due pedali per volare" e "Giro delle Fiandre, la classica dei tifosi"

BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
DIPA ABBIGLIAMENTO NERO BANNER BLOG
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
BELTRAMI TSA BLOG NEWS
Banner archivio Blog - Shimano
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *