MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
CICLOPROMO CICLOPROMO LIMAR- BANNER TOP
DIPA BANNER TOP

HUTCHINSON GRIDSKIN, IL RINFORZO PER DIRE ADDIO A TAGLI E FORATURE


Una particolare finitura intrecciata, visibile su tutto il fianco, e che tra l’altro dona alla copertura anche un look elegante, che ricorda tanto le classiche gomme “nero/para”: no, non è certo per l’estetica che Hutchinson ha formulato la tecnologia per le coperture Gridskin, che noi di InBici abbiamo provato su un paio di Fusion5 da 28 millimetri.

Gridskin è il nome di un rinforzo che Hutchinson ha introdotto sul mercato dopo due anni di ricerca e sviluppo. «Gridskin – dice la celebre azienda francese – offre una maggiore resistenza a forature e tagli, migliora aderenza e comfort e consente pressioni inferiori».

Si tratta di una tecnologia, o più precisamente di un trattamento, che esordisce sul mercato declinata su due modelli di copertura, la Fusion5 Performance con sezione da 28 millimetri per il ciclismo da strada e la Touareg da 40 millimetri, dedicata al gravel biking (che InBici aveva presentato qui, nella versione standard). In entrambi i casi le coperture si pregiano della sigla “Gridskin Limited Edition” che ne completa il nome, a sottolineare ancor di più l’esclusività e in entrambi i casi le coperture sono delle tubeless-ready.

REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SCOTT BANNER NEWS

Gridskin è un rinforzo, applicato su tutta la circonferenza della carcassa da 127 Tpi, da tallone a tallone: si distingue per la sua struttura a “maglia” che nasce da sottili filamenti ad alta resistenza e che viene applicata esternamente alla carcassa in nylon. È in pratica una sorta di texture, pensata per ridurre la possibilità che oggetti appuntiti possano penetrare la carcassa, lacerarla o squarciarla.

Non è certo la prima volta che Hutchinson impiega un rinforzo antiforatura sulle sue coperture, la novità è piuttosto nella struttura di questo presidio e inoltre nel fatto che, rispetto alle soluzioni precedenti (ad esempio la collaudata Hardskin che rimane un punto forte della linea Hutchinson), la carcassa accoppiata con la protezione Gridskin produce anche un peso complessivo inferiore (di circa l’8%).

Nel caso di questo Fusion5, ad esempio, la presenza del Gridskin aumenta la resistenza della copertura ai tagli, contiene il peso dello pneumatico a 290 grammi e mantiene tutte le caratteristiche prestazionali che hanno reso famosa nel tempo questa copertura “race” del marchio transalpino.

Le impressioni nella nostra prova? Probabilmente sarà anche per merito della generosa sezione da 28 millimetri in cui è proposta e della conseguente pressione relativamente bassa a cui lo si può gonfiare, ma la nostra sensazione a pedalare con il Fusion5 Performance Gridskin LTD. Edition è stata quella di avere sotto le ruote una copertura estremamente morbida, che copia perfettamente le asperità anche minime che si trovano spesso sul manto asfaltato.

La scolpitura del battistrada, invece, rimane quella collaudata per questa copertura, con delle scanalature direzionali leggerissime e quasi impercettibili, che garantiscono il look aggressivo degli pneumatici slick, ma che fanno il loro lavoro quando si pedala con il bagnato e c’è necessità di espellere l’acqua per garantire il grip.

Tutto questo, poi, si unisce a fattezze uniche, mai viste, con dei fianchi che appaiono simili alla classica finitura nero/para, ma tecnicamente uniche se le si guarda da vicino, con questa texture “rettiliana” che rimanda alla pelle a rete dei serpenti.

Non da ultimo la tecnologia Gridskin ha con sé anche un grosso contenuto ecologico: Hutchinson ci tiene a ricordare che, diversamente da quel che fanno i principali player che producono pneumatici per biciclette, qui le materie prime non sono spedite da Paesi lontani alla sede produttiva, quella sede che da oltre cento anni continua ad essere presso Châlette-sur-Loing. No, qui le materie prime arrivano da fornitori europei, con la collaborazione di produttori di tessuti francesi e dei Paesi vicini. Non solo, con il rinforzo Gridskin Hutchinson è riuscita a ridurre da quattro ad una il numero di fasi di lavorazione nella fabbricazione dello pneumatico, riducendo i rifiuti generati e le emissioni associate alle varie fasi.

A suggellare il risvolto “green” del nuovo pneumatico c’è infine il packaging, che non prevede nessuna scatola di imballaggio ma solo un’etichetta minimalista prodotta in Francia con della carta riciclata.

Come tutte le coperture Hutchinson, Fusion5 Performance LTD. Edition è distribuita in Italia da Beltrami, ad un prezzo consigliato di 65,90 euro.

Ulteriori informazioni: Hutchinson, Beltrami TSA

La prova dei Fusion5 Performance LTD Edition su un paio di ruote Ursus C50 Disc

a cura di Maurizio Coccia ©Riproduzione Riservata-Copyright© InBici Magazine

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
CICLOPROMO MAXIXIS- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.