LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Home > gn > I VECCHI… PER I GIOVANI!

I VECCHI… PER I GIOVANI!

I ciclisti più esperti possono (anzi devono) fare tantissimo per le nuove generazioni. Ecco qualche consiglio per non avere più alibi

In un paese decisamente di vecchi e gestito da vecchi, cosa si può fare per i più giovani?

Noi ciclisti, un sacco di cose! Forse perché il ciclista, diciamo la verità, rimane giovane dentro…

Credo che ogni praticante di ordine e grado abbia dentro di sé il desiderio di fare qualcosa per le nuove generazioni. Molti già lo fanno, ma la maggioranza non sa come agire. Magari sono quelli che hanno iniziato a praticare il ciclismo in età matura e non hanno esperienza di società giovanili. Proprio a loro mi rivolgo.

VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

Il primo consiglio è informarsi sull’esistenza in zona di una società giovanile. Ci si può poi recare in sede, normalmente un bar o un locale messo a disposizione dal comune, e domandare informazioni sulla loro attività: allenamenti, organizzazioni di eventi o altre iniziative. Rendendosi disponibili a dare una mano dove le proprie esperienze lo permettono. Dagli allenamenti alle pratiche amministrative, alle riparazioni dei mezzi, tutto fa brodo! Hanno bisogno di qualsiasi aiuto e il vostro piccolo contributo, ve lo garantisco, sarà sempre bene accetto.

Nel caso non abbiate queste prerogative, la cosa più semplice è trasformarsi in sostenitore. Non solo sottoscrivendo la tessera di socio (anche 10 € servono per gommare una bici di un bambino), ma anche semplicemente tifando per loro, assistendo agli allenamenti o alle gare in zona. I giovani hanno sempre bisogno del nostro tifo! Lo apprezzano e gli dà la carica. Attenzione però, poi ci si affeziona a loro… Oltretutto ci si può andare in bici, senza rinunciare alle proprie uscite, anzi si crea una simpatica consuetudine domenicale.

Altra cosa facilmente realizzabile è partecipare ai tanti eventi amatoriali che devolvono in toto o in parte il ricavato all’attività giovanile.

Capostipite di queste iniziative è stata la Gran Fondo Davide Cassani, che negli anni ha fatto proseliti ed è stata presa d’esempio da tanti organizzatori.

Un altro splendido esempio potrebbe essere partecipare alla classica Cronoscalata di San Luca a Bologna. Una pre-serale di inizio estate che vede la gara amatoriale precedere i ragazzi dai 15 ai 22 anni: Allievi, Juniores ed Under 23.

La quota della nostra iscrizione contribuisce in maniera diretta al sostegno delle gare giovanili ed in più, li possiamo ammirare subito dopo di noi.

E se non siete scalatori, non vi preoccupate, partecipando… avrete già vinto!

a cura di Gian Luca Giardini Copyright © INBICI MAGAZINE

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
DANILO DI LUCA BANNER BLOG
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

MARATHON DELL’ALTOPIANO :COMBINATE E PERCORSI IN PRIMO PIANO

Percorsi da vera MTB, organizzazione di primo livello e combinate vantaggiosissime, questi e tanti altri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *