SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
SFONDO ASSOS
SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > INBICI TOP CHALLENGE 2019. DOPO LA CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI IL 31 DICEMBRE SCORSO IL COMITATO ORGANIZZATORE METTE A DISPOSIZIONE GLI ULTIMI 50 ABBONAMENTI

INBICI TOP CHALLENGE 2019. DOPO LA CHIUSURA DELLE ISCRIZIONI IL 31 DICEMBRE SCORSO IL COMITATO ORGANIZZATORE METTE A DISPOSIZIONE GLI ULTIMI 50 ABBONAMENTI

Lo scorso 31 dicembre si sono chiuse ufficialmente le iscrizioni per l’edizione 2019 dell’InBici Top Challenge ma, per far fronte alle numerose richieste pervenute anche nei primi giorni dell’anno, il comitato organizzatore del Circuito ha deciso di mettere a disposizione – fino al 31 gennaio – gli ultimi 50 abbonamenti.

I ritardatari, dunque, potranno iscriversi all’InBici Top Challenge unicamente attraverso la formula “offline”, ovvero scaricando e compilando l’apposita modulistica dal sito inbicitopchallenge.net e provvedendo al saldo tramite bonifico bancario.

Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER

 

Nei primi giorni del 2019 – spiega la coordinatrice del circuito Sara Falco – abbiamo ricevuto ai nostri centralini tantissime richieste di iscrizioni. Pertanto, anche se il termine fissato era il 31 dicembre, per venire incontro alle esigenze di tutti, abbiamo deciso di aprire questa ulteriore finestra che, tuttavia, per ragioni logistiche, abbiamo dovuto limitare a soli 50 abbonamenti. L’invito dunque è quello di affrettarsi perché, a giudicare dalle manifestazioni d’interesse, i pettorali rimasti si esauriranno presumibilmente molto prima del 31 gennaio”.

 

Condividi
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG

Ti potrebbero Interessare

omaggio-a-scarponi-1-jpg

CIAO MICHELE, DUE ANNI SENZA TE

Sono passati due anni da quella tragica mattina del 22 aprile 2017, quando Michele Scarponi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *