GSG.COM  SKIN BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
ixs-european-downhill-cup-1-jpg
IXS EUROPEAN DOWNHILL CUP 1

IXS EUROPEAN DOWNHILL CUP



Gli azzurri in allenamento fino a martedì in vista della WC di Méribel

 

Giornata perfetta a Pila per gli allenamenti ufficiali e la run unica di qualificazione. Circa 300 gli atleti che hanno effettuato i due giri di training obbligatorio e hanno quindi potuto accedere alla qualifica del pomeriggio.

ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
Shimano Banner archivio Blog

Tra gli Elite il più veloce è stato il tedesco Benny Strasser, atleta del Solid Bikes, classe 1989, che ha tagliato il traguardo in 4.02.264, dopo aver fatto registrare un intermedio di 1.55.529. Alle sue spalle, distanziato di 1”689, il polacco Slawomir Lukasik (anno 1993) del Nsbikes FroPro, vincitore lo scorso anno a Pila. Terzo tempo invece per l’austriaco Manuel Gruber, classe 1992, staccato di 1”985, atleta che occupa la seconda posizione nella “standing” della IXS Cup. Quarto l’inglese Jack Reading (Intense; + 2”350) e quinto lo svizzero Lutz Weber (Swiss Downhill; + 2”438). Il migliore italiano è stato Marco Milivinti, decimo a 4”493 dalla vetta, mentre il campione italiano in carica, Johannes Von Klebelsberg, ha concluso al 34° posto a 10”408.

Al femminile miglior tempo per la britannica Tahnée Seagrave del team FMD Racing. La favorita per la vittoria finale ha concluso in 4.28.432, precedendo la pluricampionessa italiana Alia Marcellini (LeeCougan), staccata di 17”105, e la svizzera del Suspension Center Carlina Cappellari, all’arrivo con un gap di 23”353.

Il belga Kristof Lenssens ha fatto registrare il miglior tempo tra i Masters. Il rider del Kona Barracuda ha fermato il cronometro sul 4.24.969. Secondo, a soli 75/1000, l’italiano Paolo Alleva (Team Scout) e terzo il tedesco Benjamin Herold (Nrg; + 3”499).

Tra gli Juniores “best time” per il britannico Kaos Seagreve (FMD Racing), al traguardo con il crono di 4.28.316, 1”986 avanti al connazionale Matt Walker (Madison) e 2”335 al tedesco Till Ulmschneider. Alessia Missiaggia, unica della categoria Juniores femminile, ha completato i 2.6 chilometri della “Renato Rosa” in 7.41.977.

Intanto la nazionale italiana è rimasta ancora una volta impressionata dalla bellezza e dalla tecnicità della pista di gara. Così, il CT Roberto Vernassa ha deciso di restare in Valle d’Aosta con i sette convocati e svolgere due giornate di allenamento. Gli azzurri rimarranno a Pila fino a martedì, prima di trasferirsi a Méribel per l’ultima gara di Coppa del Mondo.

Domani gran finale con la run che assegnerà il successo della sesta e penultima prova del circuito internazionale IXS Cup, la Coppa Europa di downhill che si concluderà a Leogang il 21 settembre. Dalle 8 alle 12 gli allenamenti ufficiali; alle 12.30 la partenza del primo concorrente dai 2311 metri della start area, posta all’arrivo della seggiovia Chamolé.

 

Informazioni. www.piladh.eu

passaggio.JPG
     

SCOTT BANNER NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO ELEVEN -  BANNER  BLOG POSIZIONE 1
Shimano Banner archivio Blog
CLIF BAR BELTRAMI - BLOG
UCI GRAN FONDO WORLD SERIES BANNER BLOG
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *