SFONDO ASSOS
mercoledì , 21 Agosto 2019
INBICI STORE BANNER TOP
INBICI STORE BANNER TOP NERO
Home > Tutti gli Articoli > JUNIORES . 3GIORNIOROBICA: MARTINELLI VINCE L’ULTIMA TAPPA, PICCOLO SI AGGIUDICA LA CORSA
Alessio Martinelli

JUNIORES . 3GIORNIOROBICA: MARTINELLI VINCE L’ULTIMA TAPPA, PICCOLO SI AGGIUDICA LA CORSA


Alessio Martinelli (Team F.lli Giorgi) vince allo sprint la quarta e ultima tappa della 3GIORNIOROBICA 2018 davanti al compagno di fuga Alessandro Fancellu (C.C.Canturino 1902). Terzo il bergamasco Davide Persico (Sc Cene) che a 11″ ha regolato la volata del gruppo nell’ultima frazione che ha portato il gruppo da Lallio a San Paolo d’Argon con ben quattro passaggi sul Colle dei Pasta.

Andrea Piccolo (Team LVF) conferma la maglia di leader e porta a casa il terzo successo in quattro anni nella classifica generale per il Team LVF (Conci 2015; Rubino 2017). Il successo del milanese del Team LFV (vive a Magenta) al primo anno nella categoria è completato dalla maglia a punti e dalla maglia giovani. Sul podio finale anche Karel Vacek (Team Giorgi) a 9” e Antonio Tiberi (Team Ballerini) a 39”.

Andrea Piccolo

 

ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
Banner dentro Notizia Assos
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
Banner archivio Blog - Shimano
ISTRIA Granfondo banner blog
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

CRONACA

Sono 135 i corridori al via della quarta frazione della 3GIORNIOROBICA – G.P. LVF 2018 valido per il G.P.Maglificio Sportivo Santini – G.P.LVF Valve Solutions – Trofeo Allbel – Trofeo Conti Saldature”.

L’andatura è subito elevata e nessuno riesce a prendere il largo. Al primo passaggio sul gpm del Colle dei Pasta Tiberi (Team Ballerini) transita in prima posizione davanti a Petrelli (Emilia Romagna) e Benedetti (Team Work Service Romagnano) con il gruppo a seguire.

Allo sprint del km 30 Bertolini (Toscana) vince lo sprint e si riprende la maglia di leader della speciale classifica persa ieri; al secondo posto passa Vito (Contri Autozai Omap), terzo è Berzi (Team LVF).

Al km 36 scattano Petrelli (Emilia Romagna, in fuga anche ieri), Martinelli (Team Giorgi) e  Pantalla (U.C. Foligno) i tre hanno un vantaggio di 18”. Al secondo gpm Petrelli è primo davanti a Pantalla e Martinelli a 13” c’è Rosignoli (Pasta Sgambaro) e a 18” il gruppo. Dal plotone esce Fancellu (C.C. Canturino 1902) che si riporta sulla testa della corsa, mentre Rosignoli è riassorbito.

Al km 60 lo sprint parziale va a Petrelli (che fa sua la maglia) davanti a Pantalla e Fancellu. All’inizio del terzo passaggio sulla salita i fuggitivi hanno 23” sul gruppo. Al gpm Petrelli è primo (virtualmente veste la maglia degli scalatori, ma Tiberi può difendersi ancora), Pantalla secondo e Marinelli terzo.

All’ultimo passaggio sulla salita i quattro sono ancora in fuga con 31” sul gruppo. Sui tornanti più duri Martinelli e Fancellu prendono il largo e il gruppo dei migliori riprende Petrelli e Pantalla.

Al gpm Martinelli passa in testa seguito da Fancellu, Tiberi si prende i punti per il terzo posto e conferma la leadership nella classifica scalatori, quarto è Vacek.

A otto chilometri dalla conclusione i due fuggitivi hanno 26” su Tiberi, Vacek, Piccolo, Petrucci, Benedetti, Petrelli e Pantalla ma resistono e si giocano la vittoria sul rettilineo finale a S. Paolo d’Argon. Martinelli allunga con sicurezza, Fancellu prova a resistere ma il successo va al campione regionale lombardo al terzo successo stagionale. Il gruppo è regolato da Persico (S.C. Cene il Vulcano) a 11”.

ORDINE D’ARRIVO 4 TAPPA: 1. Alessio Martinelli (Team F.lli Giorgi) km 92,4 in 2h04’23”, media 44,57 km/h; 2. Alessandro Fancellu (Canturino 1902); 3. Davide Persico (Sc Cene) a 11″; 4. Yuri Brioni (Team Giorgi); 5. Mattia Petrucci (Contri Autozai Omap); 6. Marco Codemo (Pressix P3 – Mito Sport); 7. Danilo Cangemi (Rappresentativa Lombardia); 8. Nicolò Pencedano (Acqua & Sapone Team Mocaiana); 9. Alberto Apolloni (Ausonia CSI Pescantina); 10. Giosuè Crescioli (Rappresentativa Toscana).

CLASSIFICA GENERALE: 1. Andrea Piccolo (Team LVF) km 300,90 in 7h.13’’24”, media 41,66 km/h km/h; 2. Karel Vacek (Team Giorgi) a 9″; 3.Antonio Tiberi (Team Ballerini) a 39″; 4. Gabriele Benedetti (Team Work Service Romagnano) a 1.26″; 5. Mattia Petrucci (Contri Autozai Omap) a 1’34”; 6.Martin Nessler (Ausonia Csi Pescantina) a 1’38”: 7. Andrea De Biasi (Ausonia Csi Pescantina) a 3’04”; 8. Giosuè Crescioli (Rappresentativa Toscna) a 3’33”; 9. Lorenzo Pollicini (C.C. Canturino 1902) a 3’34”; 10.Marco Codemo Pressix P3 Mito Sport) a 3.39″

Banner archivio Blog - Shimano
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
PISSEI BANNER BLOG + DENTRO NOTIZIE 12 LUGLIO
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
BIVILLAGE BANNER BLOG+ DENTRO NEWS
ISTRIA Granfondo banner blog
Banner dentro Notizia Assos
VILLAGGIOSANFRANCESCO BANNER BLOG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *