MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
ITALIAN GRAVEL TROPHY BANNER TOP
CICLOPROMO BRYTON BANNER TOP
DIPA BANNER TOP
Foto Monica Curzi

JUNIORES, IL ROMAGNOLO LUCA MOCCAFERRI SI AGGIUDICA IL TROEO COMUNE DI TORTORETO 


Il romagnolo Luca Maccaferri della Unipolglass Centri Cristalli Auto) ha bruciato i diretti avversari in una volata ristretta aggiudicandosi la prima edizione del Trofeo Comune di Tortoreto – Memorial Alessandra Celii per juniores che si è svolta a Tortoreto.

Una corsa inedita nel folto e prestigioso curriculum organizzativo dalla Gulp! Pool Val Vibrata che ha allineato alla partenza 101 corridori compresi i ragazzi della Nazionale Ucraina.

Percorso con una prima parte pianeggiante di poco più di 60 chilometri e gli ultimi 30 selettivi con quattro scalate dell’ascesa verso Tortoreto alto lungo la via Panoramica tra la Bonifica del Salinello e la rotonda per il bivio di Settecolli, con un tratto di discesa molto tecnico verso il lido ricalcando una parte del finale di tappa del Giro d’Italia 2020 quando s’impose Peter Sagan.

CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6

La corsa juniores ha avuto tra i principali animatori dapprima Francesco Pio Borrelli (AC Dilettantistica Terra di Puglia) e poi Semen Simon (Nazionale Ucraina) che è andato da solo in fuga con un vantaggio intorno ai 20 secondi. Ad Anthoni Silenzi (OP Bike Pedale Rossoblu Truentum) l’unico traguardo volante dopo 46 chilometri dalla partenza, a Rosario Gerardino Di Biasi (UC Giorgione Cambike) il gran premio della montagna durante il penultimo passaggio sulla salita verso Tortoreto alto.

Altri tentativi sono stati tutti rintuzzati dal gruppo forte di una trentina di corridori a giocarsi la vittoria in un finale di corsa molto convulso. Una caduta ai 400 metri ha spezzato il gruppo e in quattro hanno sprintato verso l’arrivo con lo spunto vincente di Maccaferri, secondo il laziale Federico Amati (Team Logistica Ambientale), terzo il veneto Sergio Giaffreda (Autozai Petrucci Contri) e quarto il campione regionale FCI Abruzzo Federico Di Mauro (Gulp! Pool Val Vibrata).

Alla premiazione finale hanno presenziato il presidente provinciale FCI Teramo Maurizia Corradetti, per il comune di Tortoreto il vice sindaco Francesco Marconi e l’assessore allo sport Marino Di Domenico, Cesare Celii padre di Alessandra e la societa’ organizzatrice rappresentata dal presidente Luigi Nardinocchi e da quello onorario Armando Marconi.

Cresciuto nelle categorie giovanili con la Santerno Fabbi Imola per Luca Maccaferri, atleta romagnolo di Imola, è la prima vittoria stagionale e in carriera al primo anno tra gli juniores: “La gara è stata perfetta sotto ogni punto di vista, siamo arrivati alla fine in quattro corridori ma purtroppo due miei compagni di squadra sono caduti e stavo lavorando anche per un altro corridore della mia squadra. Ci sono state diverse fughe e sono riuscito ad entrare in tutte quante, ma per fortuna che nel finale ho avuto la gamba buona per vincere”.

Un bel successo organizzativo – ha precisato Luigi Nardinocchi, presidente della Gulp! Pool Val Vibrata –  siamo molto contenti di aver avuto ai nastri di partenza la nazionale ucraina e diversi team del centro italia. Faccio i complimenti a Di Mauro, la nostra punta del team che nel 2021 da primo anno juniores ha vinto il campionato regionale e sta onorando la maglia di gara in gara, ma sempre in crescita negli ultimi tempi. Ringrazio tutti gli altri componenti della squadra perché i suoi risultati sono frutto del lavoro di tutto il collettivo. Ci tengo particolarmente a ringraziare tutta l’amministrazione comunale di Tortoreto e tutte le forze dell’ordine, senza di loro non potevamo assolutamente riuscire a far svolgere questa bella gara che è solo la prima di tante altre edizioni e puntiamo magari già dai prossimi anni a farla diventare una classica del ciclismo juniores. Voglio ringraziare tutti i componenti della mia squadra con in testa Mauro Sandroni Cristian Falcioni, Maurizia Corradetti e tutte le persone che ogni volta ci sostengono e ci aiutano per far sì che le manifestazioni sul nostro territorio riescano nel miglior modo”.

Gli ha fatto eco il vice presidente della Gulp Cristian Falcioni: “Abbiamo lavorato sodo per organizzare questa manifestazione grazie alla sinergia con l’amministrazione comunale di Tortoreto e con la presenza illustre della Nazionale Ucraina che ci ha fatto piacere per un messaggio di solidarietà. La gara si è conclusa nel migliore dei modi e ci abbiamo provato con Federico Di Mauro che ha dato quello che poteva.  Lui è un ragazzo volenteroso e ha ben chiaro quello che deve fare”.

La partecipazione della Nazionale Ucraina è stata il fiore all’occhiello di questa manifestazione e mi ha riempito il cuore di gioia – ha commentato Marino Di Domenico, assessore allo sport del comune di Tortoreto -. Ci tengo a ringraziare la Gulp, con tutta la buona volontà e la determinazione siamo riusciti a portare a termine questo evento. Porto il saluto del sindaco Domenico Piccioni e di tutta l’amministrazione, è stato un momento di gioia e di festa perché lo sport è sinonimo di promozione territoriale, cultura, integrazione e socializzazione. Tutto l’impegno che abbiamo profuso nell’organizzazione viene sempre ripagato per far divertire gli appassionati di questo sport e i nostri concittadini”.

Questa gara che rappresenta una novità nel calendario agonistico è stata resa possibile grazie agli intensi sforzi della società organizzatrice in collaborazione con l’amministrazione comunale. Insieme si è voluto dar vita a questo nuovo appuntamento che esprime in pieno il valore della sinergia. E penso sia doveroso da parte di un presidente provinciale sensibilizzare alla cooperazione tutti gli attori del territorio. Dove c’è la condivisione del rischio e della fiducia del decidere insieme, c’è il risultato” ha dichiarato Maurizia Corradetti, presidente del comitato provinciale FCI Teramo.

ORDINE D’ARRIVO TROFEO COMUNE DI TORTORETO

1° Luca Maccaferri (Unipolglass Centri Cristalli Auto)

2° Federico Amati (Team Logistica Ambientale)

3° Sergio Giaffreda (Autozai -Petrucci-Contri)

4° Federico Di Mauro (Gulp! Pool Val Vibrata)

5° Marco Martini (Autozai -Petrucci-Contri)

6° Mykhaylo Basaraba (Nazionale Ucraina)

7° Vincenzo Gargano (UC Giorgione-Cambike)

8° Federico Ferranti (OP Bike-Pedale Rossoblu Truentum)

9° Patrick Vanacore (UC Giorgione-Cambike)

10° Jacopo Gioia (Unipolglass Centri Cristalli Auto)

11° Michele Depalma (AC Dilettantistica Terradipuglia)

12° Riccardo Biondani (Autozai -Petrucci-Contri)

13° Vladyslav Kothunenko (Nazionale Ucraina)

14° Gianmarco Vicini (Team Coratti)

15° Edoardo Luce (Gulp! Pool Val Vibrata)

16° Jacopo Rossi (Team Coratti)

17° Alessandro Pellegrini (Unipolglass Centri Cristalli Auto)

18° Michael Carletti (Unipolglass Centri Cristalli Auto)

19° Omar Dal Cappello (Autozai -Petrucci-Contri)

20° Francesco Argentino (Team Logistica Ambientale)

Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SHIMANO BANNER GIRO MAGGIO blog
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
SHIMANO LAZER KINETICORE BANNER BLOG
CICLOPROMO BRYTON- BANNER SOPRA TOP NEWS
SCOTT BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.