MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Andrea Piccolo sul traguardo di Turano (foto Valerio Pagni)

JUNIORES. PICCOLO TRIONFA A TURANO


Andrea Piccolo vince Gran Premio Liberazione Città di Massa, gara nazionale riservata alla categoria juniores ed organizzata dal Gs Turano. in collaborazione con la Montignoso Ciclismo.

Il portacolori del Team Lvf ha avuto la meglio nel finale a tre riuscendo a tagliare il traguardo a braccia alzate davanti ai compagni di fuga Vacek e Fancellu.

Sulla salita del San Carlo è esplosa la corsa con Karel Vacek del Team Giorgi che è stato il primo a rompere gli indugi e a porsi decisamente al comando; nel successivo tratto pianeggiante sono stati bravi a rientrare Alessandro Fancellu della Canturino e Andrea Piccolo del Team LVF. Dopo una fase di studio Fancellu ha provato a sfruttare la marcatura tra i due compagni di fuga, ma senza fortuna. Sulla salita della Foce, Vacek ha tentato ancora una volta di forzare il ritmo rimanendo solo al comando, con Fancellu che lo manteneva a distanza di sicurezza mentre Piccolo perdeva decisamente terreno.

Nella successiva discesa cambiava ancora la situazione ed al comando su riformava il terzetto. Nel rettilineo finale Piccolo riusciva quindi a sfruttare il suo spunto veloce cogliendo questa prestigiosa vittoria.

Shimano Banner archivio Blog
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Il podio (foto Valerio Pagni)

Ordine d’arrivo

1 Andrea Piccolo Team Lvf km 128.800 40.752

2 Karel Vacek Team Giorgi

3 Alessandro Fancellu Canturino

4 Martin Marcellusi Il Pirata 37″

5 Alessio Martinelli Team Giorgi

6 Antonio Tiberi Team Franco Ballerini Primigi Store

7 Marco Frigo Danieli 1914

8 Mattia Petrucci Autozai Contri

9 Alessio Acco Team Work Service Romagnano

10 Nicolò Pencedano Acqua & Sapone

SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
INBICI STORE BANNER NEWS BIANCO
Shimano Banner archivio Blog

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *