GSG.COM  SKIN BANNER
DIPA BANNER TOP
CICLOPROMO MagicShine - BANNER TOP SETTEMBRE

KTM PROTEK ELETTROSYSTEM PROTAGONISTI AGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA


Specia vince la generale, Tovo, Pesse, Vittone e Zanotti sul podio. Un sabato pomeriggio ricco di soddisfazioni sia per le singole gare che per la classifica generale che ci ha visto tra i protagonisti.

SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
CICLOPROMO SETTEMBRE - BANNER SOPRA TOP NEWS
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO

Partiamo dalla classifica generale degli Internazionali d’Italia, ed in  5^ posizione della classifica generale troviamo il valdostano Andreas Vittone, che occupa anche la  seconda piazza nella speciale classifica per gli Under 23 seguito da compagno di Team Juri Zanotti.

Man bassa delle ragazze Under 23 che monopolizzano tutti i gradini del podio, Giada Specia, prima, Marika Tovo in seconda posizione, e Nicole Pesse terza.

La conquista di questo importante risultato è passato anche attraverso la gara di La Thuile, un percorso che è piaciuto molto per le sue caratteristiche tecniche e per la varietà dei passaggi, e sul quale i nostri hanno esaltato le loro caratteristiche, portando a casa dei buoni risultati.

Nella gara iniziale della lunga giornata è stato il bergamasco Michael Pecis a prendere il via per i colori arancioneri KTM PROTEK ELETTROSYSTEM, parte bene e si trova nel gruppetti di testa, una distrazione e si trova a terra, riparte attorno alla quarantesima posizione, e da li invia la sua gara di rimonta, all’ultimo giro è nei primi 15, sull’ultimo Rock Garden, nel tentativo di superare un avversario, sbaglia traiettoria e perde posizioni che non riuscirà a recuperare, chiude in 19à posizione.

 Le nostre ragazze partono con la grinta e la determinazione che le contraddistingue, ed i risultati si vedono già dai primi giri, con le nostre a ridosso delle prime, tutte della categoria Elite, alla fine lo sforzo paga e le premia, Giada Specia, nonostante una caduta negli ultimi 200 metri, porta la sua KTM Scarp al traguardo in 4^ posizione, prima delle italiane e prima tra le Under 23, seguita da Marika Tovo, 5^, seconda italiane e seconda Under 23,  poco dopo giungono Nicole Pesse, 13^ e Marta Zanga, 24^.

“Sono contenta della mia prestazione, un 4° posto, prima italiana e prima Under 23, in una gara Open è un buon risultato, visto anche il livello delle partecipanti.  Peccato per la caduta negli ultimi metri di gara, ho rimediato delle botte, ma niente di grave. Felice per essermi portata a casa la vittoria della generale tra le Under 23. Il lavoro che sto facendo sta dando buoni frutti, adesso mi concentro sulle prossime due gare. Grazie a tutti per il tifo.” dichiara una sorridente Giada Specia.

La gara riservata agli Elite ci vede di nuovo tra i protagonisti, Juri Zanotti resta con il gruppo di testa per 5 giri dei 6, non resiste allo strappo finale del Campione di Romania, Dascalu, che nell’ultimo giro mette in riga tutti i compagni di fuga, a quel punto Juri decide di gestire al meglio la situazione per mantenere  la sua posizione e portarsi a casa un meritatissimo 4° posto, primo italiano e primo Under 23.

Buona anche la prova di Andreas Vittone che si conferma in costante crescita, chiude in 9^ posizione, seguito dal marchigiano Alessio Agostinelli, 12°, Mirko Tabacchi, 16° e Mattia Beretta, 40°.

“Finalmente una gara in cui sono riuscito a fare il mio ritmo ed a restare nel gruppo di testa per tutta la gara. Quando Vlad, nell’ultimo giro, ha dato lo strappo che ha spezzato il gruppetto ho preferito non rispondere e mantenere il mio passo. Stavo bene ma non volevo forzare troppo per pagarne le conseguenze. Ho fatto l’ultimo giro gestendomi al meglio, sapevo di avere un buon vantaggio sui miei inseguitori. Giungere al traguardo in 4^ posizione, primo italiano e primo Under 23, mi ripaga della fatica. Ora testa a Les Gets ed ai Campionati Italiani.” afferma un soddisfatto Juri Zanotti.

“Un sabato decisamente ricco di soddisfazioni e di conferme. I buoni risultati ottenuti dai ragazzi dimostrano che sono al meglio per le prossime gare. Ci godiamo i risultati di questa giornata e siamo fiduciosi per le prossime.” ci dice Valentina Milesi – Team Manager KTM PROTEK ELETTROSYSTEM

A cura di Andrea Giorgini Copyright© InBici Magazine ©Riproduzione Riservata

MAGNETICDAYS IL MASSIMO DELLA TECNOLOGIA BANNER NEWS
BETTINI PHOTO BANNER NEWS SPRINT AGENCY
SCOTT BANNER NEWS
KTM XSTRADA MASTER BANNER NEWS 6
SHIMANO 105 BANNER BLOG AGOSTO
REVELETOR ALTO  BANNER NEWS 5
SHIMANO SELLA STEALTH DI PRO BIKE GEAR BANNER BLOG AGOSTO
ACSI BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
CICLOPROMO SETTEMBRE - BANNER SOPRA TOP NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.