MAGNETIC DAYS SKIN BANNER
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
Home > Tutti gli Articoli > LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL, OLTRE IL CICLISMO

LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL, OLTRE IL CICLISMO


L’evento trentino, che celebra le gesta epiche dell’Angelo della montagna nel 1956, è anche una formidabile opportunità per scoprire un territorio che offre tante ricchezze storiche e naturalistiche.

 

Continua, anno dopo anno, la leggenda della Granfondo Charly Gaul che, dal 6 all’8 luglio, riserverà una serie di sontuosi appuntamenti in Trentino fra cronometro di Cavedine, “La Moserissima” e appunto “La Leggendaria Charly Gaul”, organizzata dall’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi ed ASD Charly Gaul Internazionale, giunta a festeggiare una prestigiosa tredicesima edizione.

Il diktat è quello di non prendere impegni, l’evento sarà infatti valido come tappa dello spettacolare circuito internazionale UCI Gran Fondo World Series, che concede la possibilità di qualificarsi alle finali dei Campionati del Mondo Amatori e Master, di scena proprio in Italia.

BIKE LIFE BANNER BLOG NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog

La gara sarà inoltre prova di InBici Top Challenge, il circuito granfondistico nazionale che racchiude in sé alcune tra le più prestigiose manifestazioni ciclistiche italiane in rappresentanza di sei regioni: Emilia Romagna, Toscana, Lombardia, Veneto, Liguria e Trentino Alto Adige, ed è inoltre inserita fra gli appuntamenti di Alé Challenge.

Partenza da Piazza Duomo a Trento ed arrivo al Monte Bondone in località Vason, con i concorrenti alle prese con un percorso granfondo di 141 km e ben 4000 metri di dislivello per granfondisti esperti, e con un mediofondo di 57 km e 2000 metri di dislivello per gli ‘apprendisti’ del pedale.

 

Una manifestazione con i fiocchi che lo scorso anno accolse a braccia aperte il fiorentino Davide Lombardi (1:57:56) e Serena Gazzini (2:17:18) nell’itinerario di 57 km. Imprendibile la roveretana sulle distanze brevi, mentre nella “sfida delle sfide” di 141 km fu il toscano Stefano Cecchini a centrare la vittoria, percorrendo il tracciato con una media di oltre 30 km/h e sferrando l’attacco decisivo proprio sulle rampe del Bondone.

Al femminile, invece, nessuna riuscì a posizionare le proprie ruote davanti a quelle di Emma Delbono (4:57:49), la dama silenziosa delle due ruote, colei che parte e nessuno la vede più prima di giungere, timidamente, al traguardo, quasi come se le fosse dispiaciuto lasciare la polvere tra sé e le avversarie.

Un trittico scoppiettante dedicato alle due ruote nel cuore di Trento, in Valle dei Laghi e sul Monte Bondone che accoglie ogni anno migliaia di ciclisti e appassionati da tutto il mondo, per rivivere la storia di una salita mitica.

“La Leggendaria Charly Gaul” rappresenta infatti una fetta di storia del ciclismo, ricordando l’epica impresa di chi, l’8 giugno 1956, fu capace di percorrere quella salita in condizioni a dir poco proibitive per qualsiasi essere umano.

Gli appassionati di ciclismo e delle gesta eroiche dell’Angelo della Montagna potranno partecipare agli eventi trentini a 52 euro per correre la cronometro di Cavedine del 6 luglio o la “Charly Gaul” dell’8 luglio, 70 euro per partecipare sia alla prova in Valle dei Laghi che ai percorsi mediofondo o granfondo de “La Leggendaria Charly Gaul” (quote valide fino al 15 aprile), e 35 euro per “La Moserissima” del 7 luglio (scadenza 30 aprile), ciclostorica in onore della famiglia Moser che fungerà da dolce intermezzo fra le prove UCI Gran Fondo World Series.

A disposizione anche la possibilità di soggiornare in quel di Trento e dintorni grazie al pacchetto-offerta “Una vacanza leggendaria”, a partire da 49 euro e valido dal 5 luglio al 9 luglio: “Una vacanza che diventa gara e una gara che diventa vacanza. Vieni a vivere l’emozione dell’unica tappa italiana dell’UCI Gran Fondo World Series e godi di tutti i vantaggi offerti dalla Trentino Guest Card”. La tariffa comprende un soggiorno di una o più notti in Hotel, agriturismo o b&b con trattamento di pernottamento e prima colazione e in più, a richiesta, visita guidata al Castello del Buonconsiglio (sabato mattina a 4 euro per possessori Guest Card) ed una visita guidata al centro storico di Trento (sabato pomeriggio a 4 euro per possessori Guest Card). Trentino Guest Card è la chiave per entrare nei musei, castelli, parchi naturali e viaggiare liberamente in tutto il Trentino usufruendo del trasporto pubblico provinciale per tutta la durata della vacanza.

Copyright © INBICI MAGAZINE

KTM AERO BANNER SOTTO TOP NEWS
Shimano Banner archivio Blog
SHIPTOCYCLE  BANNER NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
BIKE LIFE BANNER BLOG NEWS

InBici Store

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *