SFONDO COSMOBIKESfondo Assos SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > “LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL” RIVIVE IL MITO TRITTICO CON CRONO, VINTAGE E GRANFONDO

“LA LEGGENDARIA CHARLY GAUL” RIVIVE IL MITO TRITTICO CON CRONO, VINTAGE E GRANFONDO

Condividi

13ᵃ “La Leggendaria Charly Gaul – UCI Gran Fondo World Series”. Dal 6 all’8 luglio in Trentino per rivivere le gesta dell’Angelo della Montagna. Cronometro in Valle dei Laghi e “La Moserissima” ad arricchire il menù trentino. Iscrizioni a cifre competitive entro il 30 giugno ed offerte soggiorno.

 

 

Come tutte le narrazioni degne di essere raccontate quella de “La Leggendaria Charly Gaul”, dal 6 all’8 luglio a Trento e dintorni, parte da un’impresa che definire “epica” parrebbe riduttivo… quella che l’8 giugno 1956 consegnò all’Olimpo del ciclismo l’Angelo della Montagna, il lussemburghese Charly Gaul: 242 chilometri della tappa del Giro d’Italia fino al Monte Bondone affrontati sfidando vento, pioggia e gelo, giungendo al traguardo senza nemmeno accorgersi cosa fosse successo, dopo che la maggior parte dei corridori si era ritirata già da tempo. La cima trentina sente ancor oggi soffiare il vento di quella epopea, divenuta quasi tredici anni orsono “La Leggendaria Charly Gaul – UCI Gran Fondo World Series”, in onore di un uomo che con le proprie gesta scrisse la storia. L’evento trentino quest’anno prevede il consueto ‘menù’ fra la cronometro di Cavedine, “La Moserissima” intitolata alla famiglia Moser, con Aldo Moser ad essere uno dei pochi a sfilare sul traguardo anche in quella tappa da tregenda, e chiudendo con i percorsi di 141 km e 4000 metri di dislivello e di 57 km e 2000 metri di dislivello de “La Leggendaria Charly Gaul”.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
Banner dentro Notizia Assos

Per onorare al meglio questa narrazione l’organizzazione dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi ed ASD Charly Gaul Internazionale sforna prove da urlo, culminanti con la sfida per eccellenza dell’8 luglio targata UCI Gran Fondo World Series, la quale concede la possibilità di qualificarsi alle finali dei Campionati del Mondo Amatori e Master e di ottenere punti preziosi nei circuiti Alé Challenge e InBici Top Challenge.

La cronometro in Valle dei Laghi si svolgerà venerdì 6 luglio e sarà invece dedicata ai velocisti, inforcando i pedali della propria bici da “crono” e percorrendo come novelli “Flash” 24 km e 442 metri di dislivello, mentre “La Moserissima” di sabato 7 luglio sfiderà la calura di luglio con abiti d’epoca e “cavalli d’acciaio”.

Le quote d’iscrizione fino al 30 giugno sono così suddivise: 62 euro per la cronometro di Cavedine o per “La Leggendaria Charly Gaul”, 80 euro per partecipare sia al contest contro il tempo che ai percorsi mediofondo o granfondo, e 50 euro per “La Moserissima”, senza dimenticare l’opzione soggiorno “Una vacanza leggendaria”, da considerare per godersi al massimo la manifestazione e l’invitante luglio trentino su due ruote.

Per info: www.laleggendariacharlygaul.it

 

 

 

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
BANNER Dentro Notizie SMP

Ti potrebbero Interessare

CDM CICLOCROSS A BERNA, TANTI GIOVANI INTERESSANTI NELLA NAZIONALE AZZURRA

CondividiPrima uscita stagionale per la nazionale italiana di ciclocross guidata da Fausto Scotti e dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *