SFONDO GIRO DI SARDEGNA 2
SFONDO ASSOS
LA MOSERISSIMA BANNER SFONDO
SFONDO GIRO DI SARDEGNA
SFONDO BANNER CHARLY GAUL
TOP Shimano
Home > Tutti gli Articoli > LA PRESENTAZIONE DEL GIRO D’ITALIA AMATORI SARÀ TRASMESSA IN DIRETTA STREAMING

LA PRESENTAZIONE DEL GIRO D’ITALIA AMATORI SARÀ TRASMESSA IN DIRETTA STREAMING

Sul canale YouTube e sulla pagina Facebook L’Ora del Ciclismo sarà disponibile il video in direttalie tricolori

 

Domenica 20 gennaio 2019 si alzerà il sipario sul Giro d’Italia Amatori, la corsa amatoriale a sostegno dell’attività giovanile che quest’anno sarà valevole anche come campionato italiano Mediofondo per la Federazione Ciclistica Italiana. Alle ore 11, presso il Concessionario Marchi Auto a Sant’Andrea delle Fratte, frazione di Perugia, il comitato organizzatore della corsa rosa amatoriale svelerà quelle che saranno le tre tappe che comporranno l’edizione 2019.

INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
Banner dentro Notizia Assos

Tutti coloro che non potranno essere presenti alla cerimonia potranno seguirla attraverso la diretta streaming sulla Pagina Facebook e sul canale YouTube L’Ora del Ciclismo, che fornirà un servizio di diretta streaming video. Sarà possibile quindi seguire anche da casa o da ovunque siate questa importante presentazione, ricordando che l’ultima delle tre tappe del Giro d’Italia Amatori sarà valevole anche come prova unica per l’assegnazione delle maglie tricolori del campionato italiano Mediofondo FCI.

Per seguire la diretta di domenica
è possibile sintonizzarsi cliccando a QUESTO LINK

Per l’occasione, su L’Ora del Ciclismo è già disponibile il video promo della presentazione che si terrà domenica alle ore 11.
Il video è disponibile anche su YouTube a QUESTO LINK

Condividi
ASSOS 2019 ARCHIVIO BLOG
INKOSPOR BLOG NEWS BANNER
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos

Ti potrebbero Interessare

PISTA, MORTO PATRICK SERCU

L’ex ciclista belga Patrick Sercu è morto oggi all’età di 74 anni. A dare la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *