Sfondo Assos
SFONDO COSMOBIKE
SFONDO ASSOS
TOP Shimano
Assos Top
Home > Tutti gli Articoli > LA VIA DEI PIRATI: SI ALZA IL SIPARIO

LA VIA DEI PIRATI: SI ALZA IL SIPARIO

Presentata ufficialmente, giovedì 7 giugno, presso la sala comunale di Sulzano (Brescia), la prima edizione della manifestazione “La via dei Pirati”.

La corsa ciclistica, organizzata da All In, Team Bar Blanco e Mr Bike Cafè, quest’anno “Memorial Pantani”, si svolgerà il 15 Luglio e sarà un occasione per ricordare Marco Pantani, a vent’anni dalla sua celebre vittoria nella tappa con arrivo a Plan di Montecampione, durante il Giro d’Italia del 1998. Alla presenza di moltissimi appassionati di ciclismo, degli sponsor e delle autorità locali, gli organizzatori hanno illustrato tutti i dettagli e le informazioni utili per partecipare. Ospiti d’onore della serata la campionessa bergamasca Claudia Cretti e gli ex professionisti Marco Serpellini, Mario Chiesa e Mino Denti.

 

Percorso – Manifestazione interamente sul territorio bresciano. Partenza, prevista per le ore nove, da Sulzano e arrivo a Plan di Montecampione. Si passerà dalla pianura, costeggiando il Lago d’Iseo, alla salita, su una delle più mitiche ascese del ciclismo. Si inizierà con un tratto ciclo turistico da Sulzano a Pian Camuno, per poi passare a un tratto competitivo cronometrato da Pian Camuno a Plan di Montecampione, per un totale di 45 km circa.

SVIZZERA DENTRO NOTIZIE
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2

A far gli onori di casa Giuseppe Bianchini, vice-sindaco di Sulzano, il quale ha ricordati a tutti la ricchezza del territorio e la risonanza mediatica che il comune ha riscontrato a seguito della stupefacente installazione galleggiante di Christo: “Ringrazio tutti i presenti e coloro che si stanno occupando della parte organizzativa di questo evento. Quando mesi fa mi avevano presentato questo progetto mi aveva fin da subito entusiasmato e mi fa molto piacere che abbiano scelto Sulzano come luogo di partenza e di riferimento per tutto l’evento. The Floating Piers ha lasciato sicuramente un’impronta positiva e ci ha resi consapevoli dell’importanza di essere un paese aperto. Ritengo che conoscere persone che mettono tanta passione sia una fortuna e auguro in bocca al lupo alla gara”.

A seguire sono intervenuti gli organizzatori della manifestazione.

Giuseppe Cretti, presidente Team Bar Blanco e responsabile marketing della manifestazione – “L’idea di organizzare questa manifestazione è nata a Gennaio. Un giorno sono stato contattato da Andrea Spinoni che mi ha proposto di dare una mano, vista la mia esperienza organizzativa, a questo nuovo progetto. Al primo incontro eravamo presenti io, Valter, Katia e Andrea e, condividendo le nostre idee, abbiamo iniziato a dar forma a “La via dei pirati”. Abbiamo deciso fin da subito di aprire questa competizione, oltre che agli agonisti, alle e-bike e ai cicloturisti. Grazie al supporto dei nostri sponsor, possiamo dire di esser pronti ad affrontare questa nuova sfida. Ci tengo inoltre particolarmente a citare anche la Associazione lombarda fibrosi cistica, alla quale devolveremo una parte del ricavato”.

Carla Dalè, presidente di All In e organizzatrice – “Come già citato prima la manifestazione sarà aperta ai cicloturisti, agonisti e e-bike. La gara si svolgerà il 15 Luglio e il ritrovo è fissato nel cuore di Sulzano, presso la Piazza 28 Maggio e il Mr bike Cafè per le ore 7:30. La gara invece prenderà il via alle 9:00. Abbiamo pensato di mettere a disposizione dei ciclisti due pacchetti, uno da 25 euro, che include anche servizio cronometraggio-classifica, e uno da 15 . Ogni atleta verrà omaggiato con una bandana appositamente studiata per la nostra manifestazione. Il termine ultimo per le pre-iscrizioni è fissato per il 12 Luglio. La via dei pirati mi riempie d’orgoglio perché è aperta anche ai cicloturisti e invitiamo tutti a partecipare”.

Valter Violini, vice-presidente di All In e organizzatore – “Il percorso è sostanzialmente diviso in due parti. Il primo tratto, di 24 km, da Sulzano a Pian Camuno, costeggerà prevalentemente il Sebino e valorizzerà il tratto pedo-ciclabile tra Vello e Toline. Il secondo tratto invece, pensato per i più temerari e per risaltare le montagne bresciane, da Pian Camuno a Montecampione (comune di Artogne). Sarà una costante ascesa, cronometrata ai fini della classifica, di poco superiore ai 19 km. Lungo il tragitto saranno posti dei punti ristoro a Pian Camuno, difronte al comune, e all’arrivo a Plan di Montecampione. Voglio fin da subito ringraziare tutti coloro che hanno dato la loro disponibilità per garantire la sicurezza dei ciclisti e la chiusura delle strade”.

Andrea Spinoni, proprietario Mr bike cafè e organizzatore – “Il mio Mr Bike Cafè il giorno della manifestazione ospiterà le operazioni preliminari, tutti coloro che vorranno prendere parte alla corsa dovranno recarsi li per ritirare il numero e il pacco gara. Al rientro da Montecampione invece saremo ancora a disposizione di tutti i partecipanti per un momento conviviale, utile per recuperare le energie spese durante la competizione. Vi aspetto numerosi!”

In conclusione un momento emozionante nel ricordo, da parte degli ospiti ex professionisti, di Marco Pantani, al quale è dedicata questa prima edizione. Le parole di Mino Denti, Marco Serpellini, presente il giorno della vittoria a Montecampione, e Mario Chiesa, che corse con il pirata, hanno riacceso nei presenti la passione per il ciclismo e per le imprese dell’indimenticabile campione.

Per ulteriori informazioni consultare la pagina facebook:

 

a cura di Davide Pegurri iNBiCi magazine

foto: Monguzzi photo

Condividi
Banner dentro Notizia Assos
INBICI TOP CHALLENGE - DENTRO NOTIZIE
SVIZZERA DENTRO NOTIZIA 2
BANNER Dentro Notizie SMP
SVIZZERA DENTRO NOTIZIE

Ti potrebbero Interessare

bradley-wiggins-firma-con-il-team-sky-ma-fino-alla-roubaix-jpg

WIGGINS: “CAMPENAERTS BATTERA’ IL MIO RECORD DELL’ORA”

Sir Bradley Wiggins è sicuro: nel 2019 Victor Campenaerts riuscirà sicuramente a battere il record …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *