SFONDO ASSOS
MAGNETC DAYS 2 TOP BANNER
MAGNETC DAYS 3 TOP BANNER
MAGNETIC DAYS 1 TOP BANNER
Home > Tutti gli Articoli > L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC ALLA LA COPPI E BARTALI

L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC ALLA LA COPPI E BARTALI


Va avanti senza soluzione di continuità il calendario corse dell’Androni Giocattoli Sidermec, che da domani è pronta a calcare la scena della Settimana Internazionale Coppi e Bartali.

La corsa a tappe emiliano-romagnola, che si concluderà domenica, riaprirà per i campioni d’Italia la caccia ai punti per la Ciclismo Cup dopo la bella e convincente prova di Larciano, culminata con due podi. Motivo in più per far bene, fin dalla prima frazione di domani, sarà poi la partenza dallo stabilimento di Sidermec, l’azienda di patron Pino Buda che è secondo nome del team, proprio della prima frazione.

Al via per i campioni d’Italia ci saranno Manuel Belletti, Mattia Cattaneo, Miguel Florez, Marco Frapporti, Francesco Gavazzi, Fausto Masnada e Matteo Montaguti. In ammiraglia con il team manager Gianni Savio ci saranno i direttori sportivi Giovanni Ellena e Alessandro Spezialetti.

Shimano Banner archivio Blog
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA

La Coppi e Bartali (che prevede una semitappa d’apertura, una crono squadre e altre quattro frazioni)  per l’Androni Giocattoli Sidermec arriva dopo un’emozionante Milano-Sanremo con la fuga di Fausto Masnada e la mini campagna del nord tra Olanda, Belgio e Francia.

La trasferta era partita con la Ronde van Drenthe, dove Mattia Cattaneo in una corsa segnata dal forte vento aveva avuto sfortuna, causa caduta, proprio nel momento in cui stava per agganciarsi nel finale al gruppetto dei migliori. Nel doppio appuntamento belga, a Nokere e Koksijde, i campioni d’Italia erano stati bravi ad entrare nelle azioni di giornata con Mattia Viel, in fuga per oltre 150 chilometri a Nokere, e Andrea Vendrame, a lungo allo scoperto a Koksijde dove alla fine aveva chiuso al 15° posto Marco Benfatto. Domenica nell’ultimo appuntamento al nord, a Denain in Francia, il team guidato in ammiraglia da Leonardo Canciani aveva, poi, ottenuto un 13° posto con Mattia Frapporti.

Condividi:

Shimano Banner archivio Blog
BIVILLAGE BANNER BLOG + DENTRO NEWS
ALKA SPORT BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIA
ROTO BANNER BLOG+ DENTRO NOTIZIE
NOT ONLY BIKE BANNER NEWS+DENTRO NOTIZIA
ESCALATE BANNER ARCHIVIO BLOG + DENTRO NEWS
GSG BANNER BLOG+DENTRO NOTIZIE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *